Calciomercato Inter

Calciomercato Inter

Tutte le news e gli aggiornamenti sul calciomercato dell'Inter. Dal caso Icardi al come cambio il mercato per il 2019, l'interesse per Barella e l'arrivo di Godin. Scopri le nuove trattative dei nerazzurri!

L'ultimo trofeo risale al 2010: in panca c'era Rafa Benitez e l'Inter era reduce dallo storico triplete con José Mourinho. Da allora, tante cose sono cambiate, a partire dai vertici della società. Non c'è più Massimo Moratti, al suo posto nel 2013 arriva il magnate indonesiano Erik Tohir che cede la società nel 2016 alla Suning Holdings Group: l'Inter passa così in mano all'imprenditore cinese Zhang Jindong.

La stagione 2019/20 si apre con l'arrivo di Conte sulla panchina dei nerazzurri. L'ex allenatore di Chelsea e Juventus è stato chiamato per cercare di rendere più competitiva la squadra, anche in vista della partecipazione alla Champions League. Conte chiede subito un centravanti che possa sostituire Icardi, ed un innesto a centrocampo, necessario per aumentare il livello qualitativo della rosa. 

Calciomercato Inter 2019/20: Dzeko e Lukaku i nomi per l'attacco

Dopo l'arrivo di Conte, adesso l'Inter lavora per portare ad Appiano i rinforzi chiesti dall'allenatore. Gli obiettivi dei nerazzurri si concentrano tutti in attacco. Sono due, infatti, i nomi che stanno prendendo quota per l'attacco dell'Inter. Il primo è quello di Edin Dzeko: il bosniaco è ai ferri corti con la Roma e potrebbe lasciare il club giallorosso. C'è però distanza tra la valutazione del cartellino fatta dai nerazzurri (13 milioni di euro) e quella dei giallorossi (22 milioni). 

In difesa i nerazzurri hanno chiuso per Godin. Beppe Marotta ha bloccato il difensore dell'Atletico Madrid che arriva in nerazzurro a parametro zero. 

Calciomercato Inter 2019: acquisti, cessioni e trattative dei nerazzurri

L'Inter ha già chiuso l'acquisto di Godin a parametro zero, mentre si attende l'ufficialità per Agoume, centrocampista centrale in arrivo dal Sochaux per 4,5 milioni di euro. Marotta è al lavoro anche per Kovacic e Barella, due profili che interessano molto ai nerazzurri e che potrebbero dare la giusta spinta al centrocampo di Conte. Osservati anche Lucas Vazquez del Real Madrid e Sensi del Sassuolo.

Acquisti

  • Godin (d, Atletico Madrid) - parametro zero

Cessioni

  • Vanheusden (d, Standard Liegi) - 12,5 mln €
  • Emmers (c, Standard Liegi) - 12,5 mln €

Trattative

  • Barella (c, Cagliari)
  • Dzeko (a, Roma)
  • Lukaku (a, Manchester United)
  • Chiesa (a, Fiorentina)
  • Lucas Vazquez (c, Real Madrid)
  • Sensi (c, Sassuolo)

Calciomercato Inter 2019: l'interesse per Barella

Molto forte è stato anche l'interesse dei nerazzurri per Barella. Il centrocampista del Cagliari farebbe comodo a Conte ma per lui c'è da battere la concorrenza di Napoli, Chelsea e Manchester United. L'Inter però sembrava essersi portata avanti nella trattativa, avanzando anche un'offerta ufficiale al club sardo. Tutto questo succedeva a gennaio, ma adesso i nerazzurri si sono rifatti sotto e la trattativa sembra essere in fase avanzata.

In difesa è stato presto il terzino sinistro Cedric Soares. Il giocatore arriva dal Southampton e si trasferisce all'Inter a titolo definitivo. Proprio in difesa poteva liberarsi un posto. La trattativa ha coinvolto Miranda: il brasiliano sarebbe stato chiesto ai nerazzurri dal Monaco, visto che l'allenatore del tempo Jardim voleva esperienza per la difesa del club francese. L'occasione per Miranda di cambiare aria non è stata colta, si attendono sviluppi in futuro visto che l'Inter ha anche bloccato Godin per giugno.

Il caso Icardi

A tenere banco in questi ultimi mesi è pero il caso Icardi: il tira e molla per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2021 tra la società e il giocatore rappresentato da Wanda Nara (moglie e procuratore dell'argentino), ha portato a una rottura con il club, che infastidito dalla situazione ha scelto di togliergli la fascia capitano in favore di Handanovic. La decisione ha scatenato la reazione di Icardi che non si è unito alla squadra per l'andata dei sedicesimi di finale di Europa League contro il Rapid Vienna. Da allora, complice anche un infortunio al ginocchio lamentato dal calciatore, Mauro Icardi non è più sceso in campo con l'Inter. 

Il mercato della stagione 2018/19

I nerazzurri, però, non sono ancora riusciti a riprendersi un ruolo di primo piano nel calcio italiano. Il calciomercato estivo della stagione 2018/2019 è stato intenso, col direttore sportivo Ausilio che ha scelto di puntare ancora su Spalletti e di regalare al tecnico una squadra che riuscisse a competere per qualcosa di più del quarto posto. Gli arrivi di Nainggolan, Lautaro Martínez, Asamoah, Vrsaljko, De Vrij, Keita e Politano hanno garantito all'Inter una lotta costante per le prime 3 posizioni. 

Calciomercato Inter

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.