Villarreal

La storia e i risultati del Villarreal, club di una delle città spagnole che più vivono di calcio: lo stadio può contenere 25mila spettatori, circa la metà della popolazione.

Statistiche alla mano, Villarreal è tra le città spagnole che più vivono di calcio. Il comune conta poco più di 50mila abitanti e lo stadio con il nuovo nome di 'Estadio de la Cerámica', entrato in scena nel gennaio 2017 per sostituire il vecchio 'El Madrigal', ne può contenere 25mila, circa la metà della popolazione cittadina. La storia del Villarreal, è relativamente recente: fondata nel 1923, riesce ad affermarsi nella Liga soltanto a partire dagli anni 2000, quando torna in Primera División e vi rimane stabilmente. Il momento culmine arriva tra il 2003 e il 2005, quando il Villarreal conquista due Coppe Intertoto (si tratta di un record), trascinato dalle magie di Riquelme e Santi Cazorla e dai gol di un attaccante sudamericano con alle spalle un'esperienza fallimentare al Manchester United: Diego Forlan.

Negli anni seguenti il club affronta un altro periodo buio. Il 13 maggio 2012, dopo la sconfitta interna con l'Atletico Madrid e il successo del Rayo Vallecano sul Granada (oltre a quella del Real Saragozza sul Getafe), il Villarreal, a distanza di dodici anni dall'ultima volta, retrocede in Segunda Division. Il 6 giugno dello stesso anno, poi, il neo allenatore Manolo Preciado muore a causa di un infarto. In cadetteria la stagione inizia male, ma nella seconda metà del campionato la rimonta dei gialli è incredibile. Alla fine il Villarreal tornerà in Liga dopo un solo anno di purgatorio. Nella stagione 2013/14 il Villarreal torna ad affermarsi come uno dei club più importanti di Spagna, agguantando il sesto posto in campionato e la conseguente qualificazione in Europa League. Seguono un quarto posto nel 2016 e due quinti posti nelle stagioni 2016/17 e 2017/18. Insomma un club che naviga sempre nelle parti alte della classifica. 

Villarreal, il Sottomarino giallo

Nella bacheca del Villarreal, oltre alle già citate Coppe Intertoto, non figurano altri trofei. Da segnalare, però, ci sono la semifinale di Champions League (stagione 2005/06) e le tre di Europa League (2003/04, 2010/11, 2015/16). La squadra è soprannominata 'Sottomarino Giallo', un'espressione che ha origine nel 1967 quando la promozione del club in Tercera División (la quarta divisione del calcio spagnolo) fu celebrata con la canzone dei Beatles 'Yellow Submarine'.

 

News

Tutte le news

Classifica

Classifica Liga In casa Fuori casa
Pos Club PG V N P V N P DR PTI
1 Barcellona Barcellona 38 16 3 0 12 6 0 70 93
2 Atletico Madrid Atletico Madrid 38 12 6 1 11 4 1 36 79
3 Real Madrid Real Madrid 38 12 4 3 10 6 3 50 76
4 Valencia Valencia 38 13 3 3 9 4 3 27 73
5 Villarreal Villarreal 38 11 3 5 7 4 5 7 61
6 Real Betis Real Betis 38 10 4 5 8 2 5 -1 60
7 Siviglia Siviglia 38 11 5 3 6 2 3 -9 58
8 Getafe Getafe 38 9 4 6 6 6 6 9 55
9 Eibar Eibar 38 8 4 7 6 5 7 -6 51
Classifica UEFA Europa League In casa Fuori casa
Pos Club PG V N P V N P DR PTI
1 Villarreal Villarreal 6 1 1 1 2 1 1 4 11
2 FC Astana FC Astana 6 1 1 1 2 0 1 3 10
3 Slavia Prague Slavia Prague 6 1 0 2 1 2 2 0 8
4 Maccabi Tel Aviv Maccabi Tel Aviv 6 0 1 2 1 0 2 -7 4

Rosa

Portieri

Difensori

Centrocampisti

Attaccanti

Staff

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.