Liverpool

Storia, notizie e risultati del Liverpool, una delle società calcistiche più gloriose d'Inghilterra e del mondo.

Il Liverpool FC è una delle società calcistiche più gloriose della Premier League. Il club del Merseyside fu fondato nel 1892 da John Houlding, usufruttuario del terreno di Anfield, stadio che l’Everton lasciò nello stesso anno. Dopo quattro anni di serie minori, ottenne la promozione in First Division e nel 1901 si aggiudicò il primo di diciotto campionati nazionali. Dopo un buon avvio e due trionfi, i Reds si arenarono nell’anonimato del calcio inglese, eccezion fatta per altri due titoli vinti tra il 1921 e il 1923. Solo il dopoguerra spezzò temporaneamente l’astinenza, grazie ad un’altra vittoria in First Division nel 1947, ma nel 1954 arrivò la retrocessione in Second Division, dopo oltre mezzo secolo in massima serie.

È qui che entra in scena Bill Shankly, che nel 1959 diventa allenatore del Liverpool. Nel 1962 si torna in prima divisione, due anni più tardi nuovamente in vetta per il sesto titolo. La vittoria della prima FA Cup riportò stabilmente il club tra le primissime squadre d’Inghilterra. Il tecnico lasciò l’incarico nel 1974, dopo aver vinto anche una Coppa UEFA. La campagna europea viene poi ripresa da Bob Paisley, grazie al quale il Liverpool vince tre Coppe dei Campioni in sette stagioni. Joe Fagan completò l’opera con il quarto successo, nel 1984, ai danni della Roma, ma gli anni ’80 furono quelli delle stragi: dall’Heysel a Hillsborough, il club e tutto il calcio inglese pagò il sangue con l’esclusione dalle competizioni europee per cinque anni. Nel frattempo, arrivarono altri tre successi in campionato, l’ultimo nel 1990, e il clamoroso secondo posto del 1989 alle spalle dell’Arsenal, che operò l’aggancio nello scontro diretto dell’ultima giornata e, in virtù dei due gol di scarto, si aggiudicò il titolo.

Gli anni ’90 furono di assestamento, con i Reds che tornarono sulla scena europea senza particolari risultati. L’arrivo di Gérard Houllier segnò la svolta: l’esordio di Steven Gerrard nel 1998 aprì una nuova era, avviata con il successo in Coppa UEFA e in Supercoppa Europea nel 2001, ma culminata con la quinta Champions League nella rocambolesca finale di Istanbul, con Rafa Benitez in panchina. Gli anni successivi, in realtà, non portarono altre soddisfazioni: un sussulto si ebbe nel 2014, con il secondo posto alle spalle del Manchester City. La squadra di Rodgers mantenne la vetta per gran parte della stagione, ma la sconfitta casalinga col Chelsea si rivelò fatale. L’addio di Gerrard dopo quasi vent’anni di militanza è ormai il passato, l’arrivo e la guida di Jürgen Klopp in panchina il presente. Nel 2015/16 il tecnico tedesco portò in finale di Europa League la squadra ma perse 3-1 contro il Siviglia.

News

Tutte le news

Rosa

Portieri

Difensori

Centrocampisti

Attaccanti

Staff

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.