Leicester City

La storia del Leicester City Football Club: dalla fondazione allo straordinario successo in Premier League nella stagione 2015/2016.

Il Leicester nasce nel 1884, su iniziativa di un gruppo di studenti della Wyggeston School, con la denominazione Leicester Fosse Football Club, per via della nascita del club all’interno di un capannone situato in Fosse Road. A seguito del fallimento della società per motivi economici, nel 1919 viene rifondata e ribattezzata con il nome attuale Leicester City Football Club: sotto questo punto di vista fu decisiva l’acquisizione di status di città da parte del distretto Leicester. I colori sociali nei primi due anni di vita sono stati il nero e l’azzurro, poi si è passati agli attuali blu e bianco.

Il primo simbolo, adottato nel 1941, è stato il corno da caccia, che ancora oggi risuona prima di ogni partita casalinga. Nel 1948 il nuovo simbolo è diventato la volpe, sempre per restare in tema di cacciagione, a evocare la diffusa presenza dell’animale nel Leicestershire. Da qui il soprannome “Foxes” che contraddistingue il club. Lo slogan è ‘Foxes never quit’, ossia ‘Le Foxes (volpi) non mollano mai’: un motto che rispecchia in pieno l’anima della squadra.

Nonostante Leicester sia la decima città dell’Inghilterra per numero di abitanti, la sua storia calcistica non è stata molto ricca di successi: nella bacheca ci sono 7 vittorie del campionato di seconda divisione (record detenuto insieme al Manchester City), 3 Football League Cup (la Coppa di Lega) e una Charity Shield nel 1971 (la Supercoppa di Lega), conquistata curiosamente senza aver vinto né lo scudetto, né la Coppa d’Inghilterra: nell’occasione il Leicester, fresco vincitore della seconda divisione, fu chiamato solo per sostituire il rinunciatario Arsenal, impegnato in Europa, e vinse 1-0 contro il Liverpool.

A impreziosire la bacheca ci ha pensato la vittoria della Premier League nel 2015/16, un sogno realizzato dal tecnico italiano Claudio Ranieri, capace di mantenere lo spirito e la struttura di un gruppo che aveva dimostrato sul campo di funzionare, nonostante avesse ottenuto la salvezza con qualche difficoltà nella stagione precedente. 

Non servono aggettivi appariscenti e pomposi per queste Foxes: il Leicester vittorioso del 2015/16 rappresenta il trionfo della normalità, un esempio di come eseguire alla perfezione le cose facili. Squadra operaia, capace di proporre un gioco in contropiede di primissimo livello: tanti chilometri e poche stelle, Vardy e Mahrez. Un’impresa tutta da raccontare, quella della squadra di Ranieri nella Premier League 2015/16, una storia che potrebbe presto diventare un film di Hollywood. Questo successo segna nel 2016 anche il debutto in Champions League. L'esperienza nella massima competizione europea termina ai quarti di finale, ed anche questo traguardo segna un record per il club.

News

Tutte le news

Classifica

Classifica Premier League In casa Fuori casa
Pos Club PG V N P V N P DR PTI
5 Chelsea Chelsea 38 11 4 4 10 3 4 24 70
6 Arsenal Arsenal 38 15 2 2 4 4 2 23 63
7 Burnley Burnley 38 7 5 7 7 7 7 -3 54
8 Everton Everton 38 10 4 5 3 6 5 -14 49
9 Leicester City Leicester City 38 7 6 6 5 5 6 -4 47
10 Newcastle United Newcastle United 38 8 4 7 4 4 7 -8 44
11 Crystal Palace Crystal Palace 38 7 5 7 4 6 7 -10 44
12 Bournemouth Bournemouth 38 7 5 7 4 6 7 -16 44
13 West Ham United West Ham United 38 7 6 6 3 6 6 -20 42

Rosa

Portieri

Difensori

Centrocampisti

Attaccanti

Staff

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.