Jurgen Klopp

La carriera di Jürgen Klopp: dall'esperienza da giocatore tra le fila del Mainz alla panchina del Liverpool, passando per gli anni trascorsi al Borussia Dortmund.

Jürgen Klopp, nato il 16 giugno 1967, è un allenatore tedesco oggi alla guida del Liverpool.

La carriera di Jürgen Klopp da calciatore e allenatore

Da calciatore milita tra il 1990 e il 2001 nel Mainz, collezionando 325 presenze e 52 gol. Dalla stagione 1995/96 cambia ruolo, trasformandosi da attaccante a difensore.

Inizia la carriera da allenatore il 28 febbraio 2001, sempre nel Mainz. Nella stagione 2005/06 riesce a qualificarsi alla Coppa Uefa, mentre l'anno seguente retrocede in 2. Fußball-Bundesliga (seconda divisione tedesca). Nell'estate del 2008 passa al Borussia Dortmund, dove alla prima stagione conquista un trofeo: la Supercoppa di Germania contro il Bayer Monaco. Un altro successo arriva nel 2010/11, quando vince la Bundesliga a distanza di ben nove anni dall'ultimo titolo vinto dai gialloneri. Nel 2012 diventa nuovamente campione di Germania, ma incassa anche una cocente delusione con la sconfitta in finale di Champions League contro il Bayern Monaco. A luglio del 2013 e ad agosto del 2014 mette in bacheca altre due Supercoppe di Germania, arrivando a quota 6 trofei in carriera.

Ad aprile 2015 annuncia di voler lasciare il Borussia Dortmund alla fine della stagione, a ottobre viene ingaggiato dal Liverpool per sostituire l'esonerato Brendan Rodgers. Con i Reds firma un contratto triennale da 7 milioni a stagione. Alla prima stagione perde una finale di Capital One Cup ai calci di rigore contro il Manchester City.

Al Liverpool gli viene affibbiato il soprannome di 'Normal One', in contrapposizione con Mourinho che ai tempi del Chelsea si autodefinì 'Special One'.

Le finali di Champions League e Europa League raggiunte da Klopp

Jürgen Klopp ha raggiunto per tre volte le finali di una competizione europea durante la sua carriera da allenatore: due volte in Champions League e una volta in Europa League. 

La prima finale raggiunta da Klopp è stata durante la stagione 2012/13, quando alla guida del Borussia Dortmund arriva in finale di Champions League contro il Bayern Monaco, finale persa 2-1 in favore dei bavaresi. 

La seconda volta di Klopp in una finale europea è durante la stagione 2015/16, al primo anno alla guida del Liverpool. Guidati dal tecnico tedesco, i Reds arrivano in finale di Europa League ma vengono battuti dal Siviglia di Emery per 3-1. 

L'1 giugno 2019 Klopp gioca la sua seconda finale di Champions League in carriera, la terza in totale: il Liverpool raggiunge l'ultimo step della competizione dopo aver eliminato il Barcellona con un 4-0 clamoroso ad Anfield che ribalta il 3-0 dell'andata in favore dei blaugrana. La finale del 2019 è contro il Tottenham al Wanda Metropolitano di Madrid.

Stipendio e contratto di Jürgen Klopp al Liverpool

Jürgen Klopp ha firmato nell'ottobre 2015 il suo contratto con il Liverpool, contratto che lo lega ai Reds fino al 30 giugno 2022. Lo stipendio dell'allenatore tedesco si aggira sui 14 milioni di euro all'anno, cifra che lo rende uno degli allenatori più pagati in Europa. 

News

Tutte le news

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.