Francesco Caputo

Francesco Caputo è l'attaccante dell'Empoli, che ha vestito anche le maglie di Bari, Siena e Virtus Entella durante la sua carriera. 

La carriera e i gol di Francesco Ciccio Caputo

Francesco Caputo inizia la sua carriera tra i dilettanti, con le maglie del Toritto prima e dell'Altamura Poi. 

Arriva in Serie C nel 2007, quando firma con il Noicattaro, con cui segna 11 gol in 29 gare. 

Nel 2008 viene ingaggiato dal Bari, con cui va in doppia cifra segnando 10 reti in 27 partite. Passa alla Salernitana nella stagione dopo ma retrocede, e torna al Bari nella stagione 2010/11, dove segna però solo una rete. 

I Galletti lo cedono così in prestito al Siena, dove non riesce ad andare oltre le tre marcature in 14 apparizioni con la maglia senese. 

Torna al Bari nel 2011, e nel 2012 viene nominato capitano dopo l'addio di Massimo Donati. Caputo rimane al Bari fino al 2015 e colleziona 102 presenze e 36 gol. 

Nel 2015 si trasferisce all'Entella in prestito con diritto di riscatto e segna 35 gol in 80 gare. 

Nel 2017 rifiuta il rinnovo perchè vuole puntare alla Serie A e si trasferisce così all'Empoli, con cui tiene una media gol di quasi un gol ogni due partite, segnando 39 reti in 71 gare. 

Francesco Caputo e il calcioscommesse

Il 21 febbraio 2012 la Commissione disciplinare nazionale squalifica Francesco Caputo perchè lo ritiene responsabile di comportamenti che vanno in contrasto con le pattuizioni ufficiali inserite nel contratto. Viene iscritto, inoltre, con altri ex compagni del Bari, nel registro degli indagati della Procura di Bari per frode sportiva. 

Nel giugno 2013 viene deferito per omessa deinuncia per Salernitana-Bari 3-2 del 2008/09. Viene accusato di aver incassato, con altri 13 giocatori del Bari, 7.000 euro da Fusco e Ganci per perdere la partita. Nel luglio seguente viene condannato in primo grado dalla Commissione disciplinare a 3 anni e 6 mesi di squalifica.

Nel 2014, invece, il TNAS riduce la squalifica di Caputo a un anno e a maggio 2016 viene assolto nel processo di Bari.

Francesco Caputo: caratteristiche e statistiche

Francesco Caputo è un attaccante rapido, abile negli inserimenti e capace di giocare come punta centrale. Caputo è alto 1,81 metri e pesa 74 kg. 

Stipendio e contratto di Francesco Caputo

Il contratto di Francesco Caputo con l'Empoli scade il 30 giugno 2021. Caputo è uno dei giocatori più pagati della squadra, avendo uno stipendio da 600mila euro netti a stagione.

Carta d'identità
Nome Francesco
Cognome Caputo
Data di nascita 06/08/1987
Nato a Altamura
Stato Italy
Peso 75
Altezza 180
In campo
Numero di maglia 11
Ruolo Striker
Fascia Centre
Piede preferito Right
Nazionale Italy

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.