Empoli

Storia, notizie e risultati dell'Empoli, club italiano fondato nel 1920 e promosso per la prima volta in Serie A nella stagione 1985/86.

La denominazione completa della società calcistica di Empoli, in provincia di Firenze, è Empoli Football Club. Il colore sociale è l’azzurro e lo stadio per le partite casalinghe è lo storico Carlo Castellani, che ha una capienza di circa 17mila posti. Fondato nel 1920 dalla fusione dei neonati Foot Ball Club Empoli e Unione Sportiva Empolese, l’Empoli cambia, negli anni, diverse volte la propria denominazione, soprattutto nel periodo fascista, durante il quale attraversa anche qualche crisi societaria. Ciò non gli impedisce, tuttavia, di essere promosso in Serie C nel 1937 – dopo 17 anni fra le leghe minori - e di essere ammesso a tavolino in B nel 1946.

Da allora gli Azzurri sono scesi solo due volte sotto la Serie C2, nel 1956 e nel 1962: risaliti l’anno successivo, sono sempre rimasti fra i professionisti, arrivando nel 1986 alla prima storica promozione in Serie A, grazie alla penalizzazione subita dal Vicenza in seguito allo scandalo del calcioscommesse. Nella stagione 1986/87 l’Empoli riesce a salvarsi dalla retrocessione battendo il Como per 1-0 all’ultima giornata di campionato, ma il ritorno in Serie B è rimandato soltanto di un anno. La stagione successiva, complice anche una penalizzazione di 5 punti, arriva la retrocessione. Va peggio l’anno seguente con il quattordicesimo posto ex equo insieme al Brescia. È necessario giocare uno spareggio salvezza che vede la squadra lombarda vincere ai calci di rigore.

Nella stagione 1996/97, con Luciano Spalletti in panchina, l’Empoli ottiene la sua seconda promozione in Serie A, dove resta per due stagioni prima di retrocedere nuovamente in Serie B. Dopo una serie di promozioni e retrocessioni tra campionato di B e di A, nella stagione 2006/07, grazie al settimo posto in campionato (miglior piazzamento in Serie A), l’Empoli si qualifica per la prima e unica volta nella sua storia in Coppa UEFA. Dall’urna l’Empoli pesca lo Zurigo al primo turno. Dopo aver vinto il match d’andata in casa per 2-1, la squadra allenata da Gigi Cagni perde in svizzera per 3-0.

Nella sua storia professionistica, il club toscano, oltre che nel massimo campionato, ha giocato 20 volte in Serie B e 50 in terza divisione. Fra i tanti allenatori che hanno guidato l’Empoli nel corso degli anni, ci sono Benito Lorenzi, il mitico “Veleno”, e Sergio Cervato, Renzo Ulivieri e Gaetano Salvemini – il tecnico della prima storica promozione in A - e Gigi Simoni. Non dimentichiamo Maurizio Sarri che è stato allenatore dell'Empoli fino alla stagione 2014/2015 prima di approdare alla corte di De Laurentiis. 

Nel 2017/2017, dopo una stagione in Serie B, l'Empoli vince il campionato cadetto e si prepara per la Serie A.

Partite e risultati

News

Tutte le news

Classifica

Classifica Serie A In casa Fuori casa
Pos Club PG V N P V N P DR PTI
13 Cagliari Cagliari 12 2 3 0 1 2 0 -4 14
14 Genoa Genoa 12 3 1 2 1 1 2 -9 14
15 SPAL SPAL 12 2 1 3 2 0 3 -8 13
16 Bologna Bologna 12 2 1 3 0 3 3 -7 10
17 Udinese Udinese 12 1 1 4 1 2 4 -7 9
18 Empoli Empoli 12 2 1 3 0 2 3 -9 9
19 Frosinone Frosinone 12 0 3 3 1 1 3 -15 7
20 Chievo Chievo 12 0 2 5 0 1 5 -20 0

Rosa

Portieri

Difensori

Centrocampisti

Attaccanti

Staff

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.