Deportivo La Coruña

Storia, notizie e risultati sul del Deportivo La Coruña, uno dei club spagnoli più antichi.

Il Real Club Deportivo de La Coruña, più comunemente noto come Deportivo La Coruña, è una delle società calcistiche più antiche della Liga. Fondata nel 1909, ottenne l'appellativo Real e l'uso della corona dopo che Alfonso XIII accettò la presidenza onoraria del club. Prima di allora, il nome della squadra era Club Deportivo de la Sala Calvet, uno dei ginnasi più illustri della A Coruña. Il primo titolo, per il Deportivo la Coruna, arriva nel 2000; quando i gol del “Pistolero” Roy Makaay guidano la squadra verso il trionfo. La Real Sociedad, inoltre, può vantare nel suo palmares due Coppe del Re (nel 1995 e nel 2002) e tre Supercoppe di Spagna (nel 1995, nel 2000 e nel 2002).

La crisi più profonda del club, iniziò dopo la retrocessione del 1973. Questo condusse il Deportivo, per la prima volta nella sua storia, fino alla Tercera Division. Il ritorno in Segunda avvenne l’anno dopo e, per circa dieci anni, la squadra si consolidò nella serie cadetta. Tuttavia, nella stagione 1979-80, il Depor crollò nuovamente, finendo perfino nella terza categoria professionistica spagnola. Anche in quest’occasione, il purgatorio della terza serie durò soltanto un anno ma, ritornando in Segunda Division, le possibilità di promozioni erano a dir poco assenti, a causa dei risultati mediocri della squadra. Anzi, nel campionato 1987-88, il Deportivo evitò la retrocessione in terza divisione grazie a uno storico gol di Vicente Celeiro contro il Racing de Santander nei minuti di recupero dell'ultima giornata di campionato. Questo match, nell’immaginario collettivo, è considerato come la fine del periodo più buio della storia del club e l'inizio di una nuova era.

Il risultato migliore ottenuto dal Real Club Deportivo de La Coruña in campo internazionale, invece, è stata sicuramente la semifinale di Champions League raggiunta nel 2003-04. La sfida, purtroppo per i tifosi del Depor, fu persa contro il grande Porto di Jose Mourinho che, proprio nel corso di quella stagione, si sarebbe laureato Campione d’Europa. Negli ultimi anni, l’andamento del Deportivo è stato altalenante e con qualche retrocessione di troppo ma, questo, non cancella la storia di uno dei club più rappresentativi della Liga.

La stagione 2017/2018 è stata deludente per il club. Dopo aver esonerato tre allenatori dall'inizio del campionato, il 5 febbraio 2018 viene affidata la panchina a Clarence Seedorf che però non riesce ad evitare la retrocessione in Segunda División.

News

Tutte le news

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.