Chievo

Il Chievo Verona è una società calcistica con sede a Chievo, frazione di Verona. È l'unico club italiano ad aver scalato tutte le categorie fino alle coppe europee.

Il Chievo è una società calcistica con sede a Chievo, frazione di Verona. Il club è stato fondato nel 1929 e ricostituito nel 1948. Tuttora è l’unico club ad aver scalato tutte le categorie del calcio italiano fino alle coppe europee. Agli albori della sua storia, la squadra si chiamava Opera Nazionale Dopolavoro Chievo e nasceva su iniziativa di un gruppo di appassionati di calcio del borgo di Chievo, situato alle porte di Verona. I colori sociali erano il blu e il bianco, alternati su una maglia a quadri con pantaloncini bianchi. All’inizio la società non è affiliata alla FIGC, limitandosi a disputare esclusivamente partite amichevoli. Dal 1931 il blu delle divise varia verso un più tenue celeste, una tinta che rimase per molti anni tanto da far prendere ai giocatori l'appellativo di "biancocelesti".

La prima partita ufficiale viene disputata l’8 novembre 1931. Il Chievo gioca contro il Domegliara aggiudicandosi l’intera posta in palio. Tuttavia a seguito di un reclamo degli avversari la partita viene annullata e nella ripetizione della gara il Domegliara s’impone per 2-1. Nel 1933 l’O.N.D vince il campionato provinciale "Liberi", ottenendo l'accesso alle finali venete, dove arriva seconda. La squadra, due anni dopo, bisserà il successo nella fase provinciale. A causa di enormi problemi finanziari, l'attività dell'O.N.D. Chievo terminerà nel 1936.

Il "miracolo Chievo" come lo conosciamo noi comincia con l’arrivo della squadra nel massimo campionato italiano nella stagione 2001/02. In quell’anno gli uomini di Del Neri ottennero 54 punti (frutto di 14 vittorie, 12 pareggi e 8 sconfitte) qualificandosi per la Coppa Uefa, manifestazione dalla quale furono eliminati al primo turno dalla Stella Rossa. 

Il Chievo, negli ultimi anni, ha fornito diversi calciatori alla Nazionale italiana di calcio. Il giocatore con il numero maggiore di presenze in azzurro è Simone Perrotta che, durante la militanza in gialloblù, mette insieme 19 gettoni conditi anche da una rete. Al secondo posto, invece, c’è Nicola Legrottaglie con 5 presenze e una rete. Senza dimenticare Massimo Marazzina (3 presenze), Franco Semioli (2 presenze), Sergio Pellissier (una presenza e un gol) e Roberto Baronio (una presenza).

Partite e risultati

News

Tutte le news

Classifica

Classifica Serie A In casa Fuori casa
Pos Club PG V N P V N P DR PTI
9 Torino Torino 38 8 6 5 5 9 5 8 54
10 Sampdoria Sampdoria 38 12 3 4 4 3 4 -4 54
11 Sassuolo Sassuolo 38 4 7 8 7 3 8 -30 43
12 Genoa Genoa 38 6 3 10 5 5 10 -10 41
13 Chievo Chievo 38 7 6 6 3 4 6 -23 40
14 Udinese Udinese 38 6 2 11 6 2 11 -15 40
15 Bologna Bologna 38 6 4 9 5 2 9 -12 39
16 Cagliari Cagliari 38 6 3 10 5 3 10 -28 39
17 SPAL SPAL 38 5 8 6 3 6 6 -20 38

Rosa

Portieri

Difensori

Centrocampisti

Attaccanti

Staff

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.