Aaron Ramsey

Aaron Ramsey è un centrocampista gallese, veterano dell'Arsenal con cui ha giocato 234 partite e segnato 37 gol. La Juventus l'ha acquistato a parametro zero per la stagione 2019/2020.

Aaron Ramsey è un giocatore gallese, centrocampista dell'Arsenal già acquistato dalla Juventus a parametro zero per la stagione 2019/2020.

La carriera di Aaron Ramsey: dall'Arsenal alla Juventus a parametro zero

Aaron Ramsey è un centrocampista polivalente, può ricoprire il ruolo di interno a centrocampo ma può anche giocare sulla trequarti. Le sue caratteristiche sono una buona visione di gioco e l'abilità negli inserimenti in area, caratteristica che lo rende pericoloso e imprevedibile. 

La carriera di Ramsey inizia nel Cardiff City nel 1999, squadra in cui il gallese fa tutta la trafila dal settore giovanile. Debutta in campionato all'ultima giornata della stagione 2006/07, diventando il giocatore più giovane ad esordire con la maglia del Cardiff. 

Nel 2008 viene acquistato dall'Arsenal, dopo essere stato corteggiato anche da Manchester United ed Everton. Con i Gunners, Ramsey ha firmato un lungo contratto grazie anche alla stima che Wenger ha sempre provato per il giocatore. 

Nelle sue prime due stagioni con l'Arsenal, Ramsey gioca 27 gare e segna 3 gol, il primo dei quali arriva il 22 agosto 2009 nel match contro il Portsmouth.

A causa di un infortunio subito, nel 2010 Ramsey viene ceduto in prestito al Nottingham Forest per ritrovare la condizione, ma accumula solo 5 presenze.

L'anno successivo torna, sempre in prestito, al Cardiff dove viene schierato solo 6 volte e segna un solo gol. 

Nel 2011 però fa ritorno all'Arsenal, questa volta in via definitiva, visto che veste la maglia dei Gunners fino al 2019, collezionando 234 presenze e segnando 37 gol. 

Viene acquistato dalla Juventus a febbraio 2019 a parametro zero, dal momento che ha deciso di non rinnovare il suo contratto con l'Arsenal.

Ramsey si trasferirà alla Juve nella stagione 2019/2020. 

La maledizione di Aaron Ramsey

Aaron Ramsey, suo malgrado, è protagonista di una curiosa coincidenza che lo vede protagonista. I più chiamano questa coincidenza "La maledizione di Ramsey", legata al fatto che ogni volta che il centrocampista segna un gol, una celebrità muore. 

Tutto è iniziato nel 2011, quando Ramsey segnò contro il Manchester United ed il giorno dopo i marines americani uccisero Osama Bin Laden. 

Successivamente i gol di Ramsey sono stati ricollegati alle morti di David Bowie, Robin Williams, Paul Walker e Steve Jobs, ma in realtà non c'è nessuna correlazione tra le reti segnate dal gallese futuro juventino e la morte dei vip. 

Questo è ciò che in statistica viene chiamata "correlazione spuria", ovvero un problema delle analisi statistiche che occorre quando si esaminano due serie di eventi che registrano fenomeni diversi tra loro,  ma che presentano le stesse caratteristiche.

Valore di mercato e stipendio di Aaron Ramsey

Il valore di mercato di Ramsey si aggira sui 40 milioni di euro, ma il gallese si trasferirà alla Juventus a parametro zero, non avendo rinnovato il suo contratto con i Gunners in scadenza il 30 giugno 2019. Lo stipendio di Ramsey alla Juventus sarà di 7 milioni di euro netti, a cui si aggiungeranno i bonus.

Carta d'identità
Nome Aaron
Cognome Ramsey
Data di nascita 26/12/1990
Nato a Caerphilly
Stato Wales
Peso 76
Altezza 178
In campo
Numero di maglia 8
Ruolo Central Midfielder
Fascia Centre
Piede preferito -
Nazionale Wales

News

Tutte le news

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.