Valencia - Lille 4:1 risultato e statistiche della partita

Tutto sulla partita Valencia-Lille giocata il 05 novembre 2019: scopri il risultato, guarda gli highlights, i goal e le leggi le statistiche.

0 condivisioni 0 commenti

Le formazioni

Cronaca

Curiosità

  • Giocando questa partita, Denis Cheryshev collezionerebbe la 10a presenza in Champions League (3 col Real Madrid, 6 col Valencia fino ad ora); potrebbe diventare il primo giocatore russo a segnare in due partite consecutive di Champions League per un club non russo da Roman Pavlyuchenko con il Tottenham nel novembre 2010.
  • Il gol del pareggio di Jonathan Ikoné per il Lille contro il Valencia nell’ultima partita di Champions League (94:19) è stato il più tardivo realizzato dalla squadra francese nella competizione, e il più tardivo subito da una squadra spagnola (esclusi I supplementari) nel torneo da quando John de Jong segnò contro il Deportivo La Coruña nel dicembre 2003 (94:40).
  • Il Valencia ha subito almeno un gol in ognuna delle ultime 10 partite interne di Champions League, diventando la prima squadra spagnola a non riuscire ad ottenere un clean sheet in 10 partite di fila nella competizione; l’ultima partita chiusa senza subire gol dal Valencia nella competizione risale alla partita nei gironi contro il Lille nel 2012-13 (2-0).
  • Benjamin André ha preso parte attiva a 11 dei 27 tiri del Lille contro il Valencia nell’ultimo turno (sei conclusioni, cinque occasioni create), il massimo per un giocatore del Lille in una singola partita di Champions League da Dimitri Payet contro il BATE Borisov nel settembre 2012 (12 – sette tiri, cinque occasioni create).
  • Nella sfida di andata tra queste due squadre, il Lille ha effettuato 27 tiri, il massimo per il club in una singola partita dell’attuale formato di Champions League (dal 2003-04), contro i sei tentati dal Valencia (sei), la differenza di tiri più ampia per una squadra che non ha vinto una partita di Champions da quando il Borussia Dortmund effettuò 25 tiri in più dell’APOEL Nicosa (29 a quattro) nel novembre 2017, pareggiando 1-1.
  • Includendo le qualificazioni, il Lille non vince da 14 partite europee (7N, 7P) dal 2-0 contro il Grasshopper nei preliminari di Champions nel luglio 2014.
  • Il Valencia ha perso le ultime due partite interne in Europa, perdendo 4-2 contro l’Arsenal a maggio e 3-0 contro l’Ajax a ottobre; non perde tre partite consecutive in casa dal novembre 2007.
  • Nei maggiori tornei europei, il Valencia è rimasto imbattuto più volte solo contro i Rangers (sei) rispetto a contro il Lille (cinque partite), mentre il Lille ha affrontato più volte il Valencia senza vincere rispetto a ogni altro singolo avversario.
  • Il Lille ha perso entrambe le trasferte europee contro il Valencia, perdendo 3-1 in Europa League nel dicembre 2009 e 2-0 in Champions League nell’ottobre 2012.
  • Il Valencia non ha mai perso contro il Lille nelle competizioni europee, vincendo tre delle cinque sfide precedenti (2N), tutte in Europa League e Champions League.

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.