FC Red Bull Salzburg - KRC Genk 6:2 risultato e statistiche della partita

Tutto sulla partita FC Red Bull Salzburg-KRC Genk giocata il 17 settembre 2019: scopri il risultato, guarda gli highlights, i goal e le leggi le statistiche.

0 condivisioni 0 commenti

Le formazioni

Cronaca

Curiosità

  • Mbwana Samatta del Genk potrebbe diventare il primo giocatore della Tanzania a giocare in Champions League.
  • L'attaccante del Genk Mbwana Samatta ha segnato nove gol in 12 presenze nella scorsa stagione in competizioni europee (incl. playoff), segnando 23 gol nella massima serie belga 2018-19.
  • Il Salisburgo ha segnato 17 gol nella fase a gironi nella scorsa stagione di Europa League; l'unica squadra a fare meglio è stata il Siviglia (18).
  • Il Salisburgo non ha perso nessuna delle ultime 18 partite in casa nelle competizioni europee (14V, 4N - compresi playoff), l’ultima sconfitta casalinga risale all'ottobre 2016 contro il Nizza in Europa League (0-1).
  • Compresi i playoff, il Salisburgo ha perso solo due delle ultime 15 partite in competizioni europee (11V, 2N), una di queste sconfitte è tuttavia arrivata contro una squadra belga; vs Club Brugge nell'andata dei sedicesimi di UEFA Europa League 2018-19 (1-2).
  • Il Genk è arrivato ultimo nel suo girone sia nel 2002/03 che nel 2011/12. Nessuna squadra ha mai giocato più partite del Genk (7N, 5P) in Champions League senza mai vincere (12 alla pari con Partizan Belgrado e il Rapid Vienna).
  • Questa sarà la terza partecipazione del Genk alla fase finale della Champions League, in entrambe le precedenti occasioni è stato eliminato nella fase a gironi: nel 2002/03 (prima fase) e nel 2011/12.
  • Nel 1994-95 il Salisburgo è stato eliminato nella fase a gironi della Champions League, vincendo solo una delle sei partite (3N, 2P). All’epoca la formazione biancorossa si chiamava Austria Salisburgo prima del cambio di proprietà nel 2005.
  • Il Salisburgo è una delle sole quattro squadre austriache ad aver disputato la fase finale della Champions League (dal 1992/93); l’unica sua precedente partecipazione al torneo risaliva al 1994/95.
  • Questo sarà il primo incontro europeo in assoluto tra Salisburgo e il Genk. Sarà inoltre solo il terzo match tra una squadra austriaca e una belga in Champions League, dopo le partite della fase a gironi 2005/06 tra Rapid Vienna e Club Brugge, entrambe vinte dai belga.

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.