Ajax - Bayern Monaco 3:3 risultato e statistiche della partita

Tutto sulla partita Ajax -Bayern Monaco giocata il 12 dicembre 2018: scopri il risultato, guarda gli highlights, i goal e le leggi le statistiche.

0 condivisioni 0 commenti

Le formazioni

Cronaca

Curiosità

  • L’attaccante del Bayern Monaco Robert Lewandowski ha realizzato tre gol in tre sfide contro l’Ajax in Champions League, solo contro Real Madrid (6), Dinamo Zagabria (5) e Arsenal (4) ha segnato di più nel torneo. Due di queste reti contro l’Ajax sono arrivate in trasferta, non ha mai segnato tre gol contro un singolo avversario.
  • Nell’ultimo match contro il Benfica, l’attaccante del Bayern Monaco Robert Lewandowski è diventato solo il settimo giocatore a segnare almeno 50 reti in Champions League (77 match per lui), solo Ruud van Nistelrooy (62) e Lionel Messi (66) hanno raggiunto questo traguardo in meno partite.
  • Arjen Robben del Bayern Monaco (31 gol) è il secondo miglior marcatore olandese nella storia della Champions League, dietro solo a Ruud van Nistelrooy (56 reti) - superati Roy Makaay e Patrick Kluivert (entrambi a 29).
  • Le ultime tre reti dell’Ajax in Champions League sono state tutte segnate da Dusan Tadic – nessuno giocatore ha mai realizzato quattro reti consecutive della squadra olandese nella storia della Champions League/Coppa dei Campioni.
  • L’Ajax è rimasto imbattuto nelle prime cinque gare stagionali della Champions League per la terza volta, ha raggiunto la finale del torneo in entrambe le precedenti occasioni (1994/95 e 1995/96), vincendo nel 1994/95.
  • Il Bayern Monaco è imbattuto da sette incontri fuori casa in Champions League (6V, 1N) – l’ultima sconfitta risale a settembre 2017 contro il Paris Saint-Germain (0-3).
  • L’Ajax ha perso solo una delle ultime 20 partite casalinghe in competizioni europee (13V, 6N), vincendo tutte le cinque alla Johan Cruyff Arena in questa stagione.
  • Ajax e Bayern Monaco hanno pareggiato 1-1 nella seconda giornata della fase a gironi di questa Champions League: Mats Hummels aprì le marcature al minuto 2 prima che Noussair Mazraoui dell’Ajax trovò il pareggio 20 minuti più tardi.
  • L’Ajax non ha mai perso in quattro precedenti casalinghi contro il Bayern Monaco in competizioni europee (3V, 1N) – l’ultima vittoria in casa risale alla semifinale di Champions League del 1994/95 (5-2), quando poi la squadra olandese vinse il torneo.
  • Entrambe le squadre sono già qualificate per gli ottavi di finale di questa stagione di Champions League. Con un successo però l’Ajax otterrebbe il pass come prima del girone, non accade nel torneo dal 1995/96.

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.