Hoffenheim - Manchester City 1:2 risultato e statistiche della partita

Tutto sulla partita Hoffenheim-Manchester City giocata il 02 ottobre 2018: scopri il risultato, guarda gli highlights, i goal e le leggi le statistiche.

0 condivisioni 0 commenti

Le formazioni

Cronaca

Curiosità

  • Sergio Aguero è il giocatore che ha partecipato attivamente più volte (32 reti, delle quali sei assist) alle marcature dei Citizens nella Champions League; Aguero ha sia segnato che confezionato un passaggio vincente nell’ultima trasferta di CL contro il Basilea nel febbraio 2018.
  • Nel caso in cui segnasse contro il Manchester City, Florian Grillitsch, diventerebbe il primo giocatore austriaco della storia ad andare a bersaglio nelle prime due presenze in Champions League.
  • Pep Guardiola ha perso, da allenatore, cinque delle ultime sei partite in Champions League (1V): tante quante nelle precedenti 28 messe insieme (18V, 5N, 5P).
  • Il tecnico del Manchester City, Pep Guardiola, è imbattuto nelle sei volte in cui ha affrontato l’Hoffenheim in Bundesliga quando era al timone del Bayern Monaco (1N); la sua squadra ha segnato almeno due gol in ognuna di quelle sfide.
  • Il Manchester City ha subito almeno due gol in ognuna delle ultime quattro sfide di Champions League; l’ultima volta che ne ha incassati almeno due in cinque match consecutivi risale a marzo 2014.
  • Il Manchester City è la prima squadra inglese nella storia della Champions League ad aver perso quattro partite di fila.
  • L’Hoffenheim ha vinto soltanto uno dei precedenti nove match in competizioni europee (2N, 5P), cioè la sfida contro l’Istanbul Basaksehir nell’ultima stagione di Europa League.
  • Il Manchester City non perde da cinque gare di Champions League contro avversarie tedesche (4V, 1N); l’ultima sconfitta (1-0) risale al settembre 2014, contro il Bayern Monaco, allenato all’epoca proprio dall’attuale tecnico del Man City, Pep Guardiola.
  • L’unico precedente dell’Hoffenheim con una squadra inglese è stato contro il Liverpool, nel turno preliminare di qualificazione alla Champions League 2017-18: i tedeschi persero entrambe le gare, segnando tre reti e subendone sei.
  • Prima sfida in assoluto tra Hoffenheim e Manchester City.

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.