Juventus - BSC Young Boys 3:0 risultato e statistiche della partita

Tutto sulla partita Juventus-BSC Young Boys giocata il 02 ottobre 2018: scopri il risultato, guarda gli highlights, i goal e le leggi le statistiche.

5 condivisioni 0 commenti

Le formazioni

Cronaca

Curiosità

  • Il centrocampista della Juventus Miralem Pjanic ha realizzato la sua prima doppietta in Champions League contro il Valencia nella gara inaugurale. Prima di quella partita, ha segnato solamente due gol nelle 20 precedenti presenze nella competizione con la maglia bianconera.
  • L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri non perde un match casalingo di Champions League da dicembre 2012 quando era sulla panchina del Milan (1-0 contro lo Zenit): da allora sono seguite otto vittorie e sette pareggi.
  • La Juve ha ricevuto un’espulsione in tre gare consecutive di Champions League per la seconda volta della sua storia, dopo averne ricevuti altrettanti tra ottobre 2000 e settembre 2001. Nessuna squadra ha mai avuto un giocatore espulso in quattro partite di fila nella competizione.
  • La Juventus ha ricevuto 26 cartellini rossi in Champions League, almeno sette in più di qualsiasi altra squadra nella competizione.
  • Esclusi i turni preliminari, il Young Boys non trova la vittoria da sette partite esterne nelle maggiori competizione europee (4N, 3P), tutte in Europa League tra febbraio 2015 e novembre 2017.
  • Il Young Boys potrebbe diventare la prima squadra esordiente in Champions League a perdere i suoi primi due incontri senza segnare nella competizione dall’FC Nordsjælland ad ottobre 2012. Sarebbe inoltre la seconda formazione svizzera dopo il Grasshopper Club Zürich a settembre 1995.
  • La Juventus è imbattuta nelle ultime 18 gare interne nei gironi di Champions League (10V, 8N), dopo la sconfitta 4-1 contro il Bayern Monaco a dicembre 2009.
  • Il BSC Young Boys ha vinto tre dei quattro precedenti in competizioni europee contro avversarie italiane (1P), tutti in Europa League, sconfiggendo due volte l’Udinese nel 2012/13 ed una volta il Napoli nel 2014/15.
  • La Juventus affronta solamente la seconda avversaria svizzera in Champions League, dopo aver incontrato l’FC Basilea nella seconda fase a gironi dell’edizione 2002/03 (1V, 1P).
  • Questo è il primo incontro fra la Juventus e gli svizzeri del BSC Young Boys.

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.