Sampdoria - Sassuolo 0:1risultato e statistiche della partita

La prima tripletta in Serie A per Domenico Berardi è arrivata al Luigi Ferraris nel novembre 2013, proprio contro la Sampdoria.

0 condivisioni 0 commenti

Le formazioni

Cronaca

Curiosità

  • La prima tripletta in Serie A per Domenico Berardi è arrivata al Luigi Ferraris nel novembre 2013, proprio contro la Sampdoria.
  • Con una rete Fabio Quagliarella andrebbe in doppia cifra per la seconda stagione consecutiva: la punta di Castellammare di Stabia non ci riesce dal 2009/10.
  • Nessuna squadra ha segnato meno gol del Sassuolo da fuori area (uno) in questo campionato – inoltre i neroverdi sono quelli che hanno concesso più gol dalla distanza (sette).
  • In questo campionato nessuna squadra ha segnato (cinque) e subito (cinque) più gol della Sampdoria con giocatori subentrati dalla panchina.
  • In questo campionato il Sassuolo non ha mai pareggiato in trasferta, alternando una sconfitta a una vittoria nelle sette più recenti: gara persa contro la Fiorentina nell’ultima gara esterna.
  • Il Sassuolo non segna per due partite di campionato consecutive da settembre: due reti contro il Crotone nella gara più recente.
  • La Sampdoria ha perso l’ultima partita interna, contro la Lazio, dopo una serie di sei successi consecutivi: in questo campionato in casa solo l’Inter (2.8) ha una media punti superiore ai blucerchiati (2.6).
  • Dopo una serie di tre vittorie consecutive la Sampdoria ha ottenuto un solo punto nelle ultime tre, in cui ha sempre concesso almeno due reti.
  • Nelle quattro sfide tra Sampdoria e Sassuolo giocate a Genova in Serie A, entrambe le squadre hanno sempre trovato il gol, per una media di 4.5 reti a partita.
  • Negli otto scontri precedenti tra Sampdoria e Sassuolo, il bilancio è di due vittorie per i blucerchiati, tre pareggi e tre trionfi per i neroverdi.

Passaggi

Zone d'attacco

Posizioni in campo

Sommario

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.