Benfica - CSKA Moscow 1:2risultato e statistiche della partita

Eduardo Salvio ha preso parte attiva a cinque delle ultime nove reti del Benfica in Champions (tre gol, due assist).

0 condivisioni 0 commenti

Le formazioni

Cronaca

Curiosità

  • Eduardo Salvio ha preso parte attiva a cinque delle ultime nove reti del Benfica in Champions (tre gol, due assist).
  • Il CSKA Mosca non tiene la porta inviolata da 28 partite di Champions – l’ultima fu lo 0-0 con il Trabzonspor nel novembre 2011. Inoltre, escludendo i preliminari Igor Akinfeev ha subito gol in tutte le ultime 39 presenze in CL, la striscia più lunga senza “clean sheets” per un portiere in questa competizione.
  • IL CSKA non vince da 10 partite nella Champions League (4N, 6P), e ha così eguagliato il proprio primato di gare senza successi nella competizione. Fuori casa, ha perso 11 delle ultime 13 partite di CL (una vittoria, un pareggio).
  • I russi non sono riusciti a raggiungere la fase ad eliminazione diretta in nessuna delle ultime quattro partecipazioni alla Champions League. L’ultima volta che ci riuscirono fu nel 2011/12, ma agli ottavi furono eliminati dal Real Madrid.
  • Il CSKA giunge alla fase a gironi dopo avere eliminato AEK Atene e Young Boys Berna nei turni preliminari.
  • Per il CSKA Mosca è questa l’11ª stagione in Champions, la quinta di fila. È il secondo club russo in questa classifica dopo lo Spartak Mosca (12 stagioni).
  • Il Benfica ha segnato più di due gol in solo due delle ultime 48 gare di CL.
  • Tra i club portoghesi, solo il Porto ha partecipato a più edizioni di Champions League del Benfica (13).
  • Dal 1992/93, il Benfica non è mai andato oltre i quarti di finale di Champions.
  • Il Benfica ha vinto per due volta la Coppa dei Campioni/Champions League, nel 1961 e nel 1962 – primato tra i club portoghesi condiviso con il Porto. Tuttavia, dopo la Juventus (sette) è la squadra che ha perso più finali (cinque).
  • L’unico precedente tra Benfica e CSKA Mosca è stato ai 16esimi di finale della Coppa UEFA 2004/05. I russi superarono il turno grazie ad un successo per 2-0 in casa e il pareggio 1-1 a Lisbona. In quella stagione vinsero il trofeo.

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.