Empoli - Crotone 2:1risultato e statistiche della partita

La prossima sarà la presenza numero 500 in Serie A per Alberto Gilardino – il Crotone potrebbe diventare la sua 40ª vittima nel massimo campionato: è già primo per numero di avversarie a cui ha segnato.

0 condivisioni 0 commenti

Le formazioni

Cronaca

Curiosità

  • La prossima sarà la presenza numero 500 in Serie A per Alberto Gilardino – il Crotone potrebbe diventare la sua 40ª vittima nel massimo campionato: è già primo per numero di avversarie a cui ha segnato.
  • Il Crotone ha effettuato solo tre tiri nello specchio, meno di ogni altra squadra in questo campionato – dall’altra parte l’Empoli è l’unica squadra che non ha ancora trovato il gol.
  • L’Empoli è la squadra che ha subito più falli finora in campionato (44).
  • Su 180 minuti giocati l’Empoli è stato sotto nel punteggio per 140, più di ogni altra squadra finora.
  • Il Crotone ha già colpito due legni: nessuna squadra ne conta di più in questo avvio di campionato.
  • Le ultime quattro squadre esordienti in Serie A hanno esordito senza vittorie nelle prime tre giornate (Carpi e Frosinone 2015/16, Sassuolo 2013/14 e Treviso 2005/06).
  • L’unica volta che l’Empoli ha cominciato con tre sconfitte di fila in Serie A è stato nel 2005/06.
  • Empoli tuttavia imbattuto in casa contro il Crotone nel campionato cadetto: quattro successi dei toscani e altrettanti pareggi.
  • Prima dell’ultimo precedente in B (maggio 2014, vittoria per 3-1), l’Empoli non batteva il Crotone nella serie cadetta da otto confronti (quattro pareggi e altrettanti successi dei rossoblu).
  • Sono 16 i precedenti in Serie B tra Empoli e Crotone: solo quattro vittorie dei toscani, cinque dei calabresi e sette pareggi.

Passaggi

Zone d'attacco

Posizioni in campo

Sommario

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.