Van Dijk e i suoi fratelli: i difensori più costosi della storia

Dopo la follia del Liverpool per Virgil van Dijk, strappato al Southampton per 85 milioni di euro, scopriamo chi sono gli altri difensori più costosi di sempre.

di Michele Pedrotti - | aggiornato

Nel calciomercato moderno le follie sono sempre più frequenti. Ogni anno vengono sborsate cifre astronomiche non solo per gli attaccanti, ma anche per difensori e centrocampisti. Sembra già sbiadito il giorno in cui il Manchester United riscriveva il libro dei record superando quota 100 milioni per strappare Paul Pogba alla Juve e i bianconeri toccavano quota 90 milioni per assicurarsi i gol di Higuain.

Poi c'è stato spazio per John Stones, diventato nell'estate del 2016 il difensore più pagato dalla storia: il Manchester City di Guardiola (appena arrivato) versò 55,6 milioni nelle casse dell'Everton. Il suo record è durato appena un anno, visto che nell'estate del 2017 sempre i Citizens hanno acquistato il terzino Benjamin Mendy dal Monaco per 57,5 milioni di euro. Una trattativa, questa, passato per forza di cose inosservata: i 180 e i 222 milioni sborsati dal Paris Saint-Germain rispettivamente per Mbappé e Neymar hanno inevitabilmente preso la scena. 

Ma parlavamo di difensori. Anche Mendy ha perso lo scettro di difensore più pagato. Anzi, è scivolato addirittura al terzo posto. Il primato è rimasto in Premier League ma si è spostato a ovest, precisamente in quel di Liverpool. I Reds hanno ufficializzato l'ingaggio di Virgil van Dijk dal Southampton per 85 milioni di euro: il 26enne olandese di origini surinamensi arriverà nel calciomercato di gennaio. Vediamo chi sono gli altri difensori strapagati nella storia del calcio. 

I difensori più costosi della storia

15. Dani Alves: dal Siviglia al Barcellona per 35,5 milioni

Nell'estate del 2008 il Barcellona spende 35,5 milioni di euro per acquistare Dani Alves dal Siviglia. 

14. Luke Shaw: dal Southampton al Manchester United per 37,5 milioni

Spendere quasi 40 milioni per un diciannovenne? Si può. Chiedete al Manchester United che nel 2014 sborsa questa cifra per assicurarsi il terzino sinistro del Southampton, tra i più promettenti del panorama europeo. 

13. Eric Bailly: dal Villarreal al Manchester United per 38 milioni

Ancora lo United, ancora un ragazzino. Bailly, classe '94, è stato prelevato dal Villarreal nell'estate del 2016 per una cifra praticamente identica a quella spesa per Shaw: 38 milioni di euro

12. Javi Martinez: dall'Athletic Bilbao al Bayern Monaco per 40 milioni

Anche se non si tratta di un difensore puro, mettiamo ugualmente in classifica Javi Martinez. L'ex Bilbao, mediano trasformato centrale di difesa da Bielsa prima e Guardiola poi (in perfetto stile Mascherano), è stato pagato 40 milioni di euro nell'estate del 2012.

11. Lilian Thuram: dal Parma alla Juventus per 41,5 milioni

Grazie ai soldi incassati per Zidane (75 milioni di euro), nell'estate del 2001 la Juventus compra tre giocatori che permettono di aprire un nuovo ciclo vincente. Parliamo di Nedved, Buffon e Thuram.

10. Thiago Silva: dal Milan al PSG per 42 milioni

Una ricerca piuttosto recente ha calcolato i soldi spesi negli ultimi quattro anni dal Milan per trovare un nuovo Thiago Silva (senza grande successo, vedendo la situazione attuale). Risultato? Si superano abbondantemente i 42 milioni, cifra incassata dalla vendita del centrale brasiliano nell'estate del 2012. 

9. Leonardo Bonucci: dalla Juventus al Milan per 42 milioni 

Nell'estate del 2017 Bonucci ha lasciato a sorpresa la Juventus ed è passato al Milan per 42 milioni di euro. 

8. Nicolas Otamendi: dal Valencia al Manchester City per 44,6 milioni 

Il Manchester City acquista Otamendi nell'estate del 2015, quando lo strappa al Valencia per 44,6 milioni di euro.

7. Rio Ferdinand: dal Leeds United al Manchester United per 46 milioni 

Anche lui è stato il re di questa classifica. Nessun difensore, prima dell'acquisto di David Luiz da parte del PSG, era stato pagato tanto: 46 milioni nel 2002 erano davvero tanta, ma tanta roba.

6. David Luiz: dal Chelsea al PSG per 49,5 milioni

David Luiz

E poi c'è lui. Anzi, Luiz. Dopo il Mondiale brasiliano del 2014, gli sceicchi del PSG decidono di prendere quel difensore capellone che tira le punizioni come un trequartista e corre come un'ala. E se gli sceicchi vogliono qualcosa, state sicuri che se la prendono.

5. Kyle Walker: dal Tottenham al Manchester City per 51 milioni 

Kyle Walker

Nell'estate del 2017 il Manchester City compra anche Walker: al Tottenham vanno 51 milioni di euro.

4. John Stones: dall'Everton al Manchester City per 55,6 milioni 

John Stones

Se non è stata follia, ci siamo andati davvero vicino. Perché di follia si parla, se un difensore ventiduenne che viene da una stagione con più ombre che luci viene pagato circa 60 milioni. Succede nell'estate del 2016: Stones saluta l'Everton e vola al Manchester City. 

3. Benjamin Mendy: dal Monaco al Manchester City per 57,5 milioni 

Benjamin Mendy

Nell'estate del 2017 il terzino Benjamin Mendy lascia il Monaco e si trasferisce al Manchester City per 57,5 milioni di euro. 

2. Aymeric Laporte: dall'Athletic Bilbao al Manchester City per 65 milioni 

Aymeric Laporte

Nella sessione invernale del calciomercato 2018, l'Athletic Bilbao annuncia che è stata depositata la clausola rescissoria di Aymeric Laporte del valore di 65 milioni di euro. Il difensore si trasferisce al Manchester City.

1. Virgil van Dijk: dal Southampon al Liverpool per 85 milioni 

Virgil van Dijk
Il Liverpool frantuma ogni record e apre la sessione invernale del calciomercato 2018 col botto: sono 85 i milioni di euro dati al Southampton per Van Dijk.

Articoli correlati

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più.