Retroscena Barcellona: offerti 50 milioni per Plea

Nel mercato di gennaio i blaugrana avrebbero offerto 50 milioni la stella del Borussia Monchengladbach, autore di 8 gol e 8 assist nell'attuale stagione.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Martin Braithwaite è stato l'acquisto di febbraio concesso dalla Federazione spagnola al Barcellona in sede di calciomercato. L'attaccante esterno arrivato in blaugrana dal Leganes ha rappresentato la soluzione last minute scelta dal club e dall'area tecnica per mettere a disposizione di Quique Setien un rinforzo per una linea condizionata dagli infortuni di Luis Suarez e Ousmane Dembélé.

L'attaccante danese di origini guyanesi classe 1991 è stato un arrivo inatteso, per curriculum e qualità tecniche. Completa una linea in cui spiccano Leo Messi e Antoine Griezmann, uniti al giovanissimo Ansu Fati, ma nelle ultime ore dalla Germania è rimbalzata una voce risalente alla sessione invernale di calciomercato: prima di puntare sull'ex esterno offensivo del Leganes, i fari del club catalano erano puntati sulla Bundesliga. 

Nell'ultima finestra a disposizione per gli acquisti, infatti, il Barcellona si era diretto su un attaccante che ha guadagnato la copertina nel massimo campionato tedesco, almeno fino alla sospensione. Profilo di Alassane Plea, centravanti francese di origini maliane classe 1993 che ha impressionato per qualità tecniche e capacità realizzative con la maglia del Borussia Monchengladbach.

View this post on Instagram

Derby win ♥️ @borussia

A post shared by Alassane Plea 14 (@alasplea) on

Calciomercato Barcellona, il "no" del Gladbach per Plea

A rivelare l'accostamento invernale è Sport Bild. Plea era entrato nei radar di mercato del Barcellona grazie ai numeri messi insieme con la maglia del Borussia Monchengladbach, che indossa dall'estate 2018, nella Bundesliga 2019/2020: con 13 reti messe a segno tra campionato, coppa ed Europa League, unite a 7 assist, il 26enne francese è stato il trascinatore della squadra allenata da Marko Rose nei primi sei mesi della stagione, conquistando anche le prime convocazioni con la nazionale della Francia allenata da Didier Deschamps.

View this post on Instagram

🇨🇵

A post shared by Alassane Plea 14 (@alasplea) on

Secondo Sport Bild, i numeri di Plea avevano convinto il Barcellona a mettere sul piatto una cifra importante per il suo cartellino: ben 50 milioni di euro. Offerta monstre, rispedita al mittente dal Borussia Monchengladbach per l'importanza dell'attaccante in squadra e il poco tempo a disposizione per trovare sul mercato un suo sostituto, capace di comporre con il connazionale Marcus Thuram un attacco in grado di trascinare la squadra in quarta posizione alla sospensione del campionato, a -6 dalla capolista Bayern Monaco. Per Plea una sliding door della carriera rimasta chiusa. Chissà che al momento in cui la palla tornerà a rotolare e si riprenderà a parlare di trattative l'idea non possa tornare di moda dalle parti del Camp Nou.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.