Juventus, Szczesny il sottovalutato: è il top in Europa dietro Alisson

L'inaspettata ascesa del polacco fa felici i tifosi juventini: nei tornei continentali solo il brasiliano del Liverpool ha parato di più.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Alisson, Jan Oblak, Ederson, Marc André Ter-Stegen, David De Gea. Quando ci si domanda chi possa essere attualmente il miglior portiere al mondo, di solito la scelta ricade su uno dei cinque profili di cui sopra. Effettivamente su nessuno di loro si può obiettare: mentre i due brasiliani sono probabilmente gli estremi difensori più completi in circolazione, lo sloveno rappresenta una certezza per Diego Simeone e il suo Atletico Madrid, così come il tedesco e lo spagnolo – con gli anni – sono riusciti a ritagliarsi uno spazio importante all’interno dell’ecosistema europeo. E l’Italia? Beh, qui abbiamo Gianluigi Donnarumma, già tra i top oggi come oggi, ma soprattutto Wojciech Szczesny, portiere della Juventus.

Dell’estremo difensore polacco si parla sempre molto poco, vuoi perché non è mai stato particolarmente sponsorizzato e vuoi perché, all’interno della Juventus, è spesso stato oscurato da personalità nettamente superiori alla sua. Eppure ai tempi Beppe Marotta non ebbe alcun problema a fare il suo nome quando si è trattato di scegliere il post Buffon. Szczesny è stato bravo a sfruttare la sua occasione, superando nelle gerarchie Mattia Perin – che, nell’immaginario collettivo, rappresentava il futuro bianconero per la porta – e riuscendo a conquistarsi lo status di insostituibile. Il che ci può stare, visto che tra i pali l’ex Arsenal e Roma si è dimostrato molto affidabile.

Il suo stile è poco appariscente, ma terribilmente efficace, e la sensazione è che sappia infondere una grande sicurezza al proprio reparto difensivo. Oltre a essere ormai uno dei leader, seppure silenzioso, di questa Juventus, Szczesny è stimato in maniera trasversale da tutto lo spogliatoio bianconero. Insomma, la sua presenza accontenta tutti, da Sarri – che non ha nemmeno mai minimamente pensato di farne a meno – fino ai fantacalcisti, che si godono il portiere meno battuto della Serie A. Un profilo completo, forte, decisivo tra i pali e con un rendimento particolarmente regolare. Il top, se si vuole ambire a certi traguardi.

Juventus Szczesny da record
Wojciech Szczesny, portiere della Juventus: il classe 1990 bianconero è il secondo estremo difensore meno battuto d'Europa dopo Alisson, con una percentuale di 79,8% di tiri parati

Juventus, Szczesny da record: solo Alisson lo precede in Europa

La grande crescita di Szczesny, come spesso accade, è sottolineata dalle statistiche che il polacco ha saputo mettere insieme in stagione: il portiere della Juventus è il secondo estremo difensore meno battuto d’Europa, dietro solo al brasiliano Alisson del Liverpool. Da agosto, infatti, ha parato il 79,8% dei tiri che gli sono arrivati nello specchio della porta (contro l’80% del numero uno dei Reds), quantificabili in quattro tentativi neutralizzati su cinque. Mica male, soprattutto perché – come spesso succede nel calcio – questo dualismo Szczesny lo aveva già vissuto in prima persona alla Roma, nella stagione 2016/17.

In passato, Tek – come lo ribattezzarono durante la sua avventura in giallorosso – aveva anche scherzato su questa situazione:

Quando era alla Roma Alisson, che oggi è considerato il migliore al mondo, era la mia riserva. Oggi invece Buffon, il più grande di sempre, è il mio secondo: significa che sono più forte di tutti.

Una battuta, sgravata chiaramente da ogni minimo intento polemico, che però in un certo modo sottolinea come di Szczesny non si parli mai abbastanza. Esploso nel Legia Varsavia, nel 2006 è stato acquistato dall’Arsenal per soli 50mila euro. Dopo un prestito al Brentford, è passato alla Roma con la stessa formula per due stagioni. I bianconeri, nel 2017, lo hanno acquistato per 14 milioni di euro, una cifra abbastanza abbordabile se si considerano le valutazioni che circolano al giorno d’oggi. E la Juventus adesso se lo gode, consapevole di aver trovato uno dei numeri uno più affidabili del mondo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.