Mancini: "Quando finirà emergenza, amichevole con medici e infermieri"

La proposta del commissario tecnico dell'Italia: "Ne parlerò col presidente della Figc".

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus, un nuovo mondo ti aspetta. Abbonati ora.

Il ct della nazionale, Roberto Mancini, è intevenuto in collegamento con la trasmissione "Che tempo che fa" e ha lanciato la sua idea per ringraziare tutto il personale sanitario in prima linea nella sfida al Coronavirus:

Quando sarà finita questa storia stavo pensando che dovremmo organizzare una partita fra le Nazionali maschile e femminile ed il personale sanitario che sta affrontando l'emergenza Coronavirus. Ne parlerò col presidente della Figc.

Italia, Mancini propone amichevole con medici e infermieri

Il commissario tecnico dell'Italia ha poi proseguito:

È un momento molto difficile, non stiamo bene per tutto quello che sta accadendo. Dobbiamo rispettare le regole e sperare che finisca in fretta. Quello che sta accadendo a Bergamo, Brescia e Milano è terribile. Bisogna avere rispetto per i medici. Abbiamo i medici più bravi, dobbiamo ringraziarli sempre non solo oggi.

Infine per Roberto Mancini una considerazione sulla risposta, un po' troppo in ritardo, del calcio italiano:

Penso che siamo arrivati un po' tutti in ritardo, Non solo noi del calcio. Anche all'estero. È molto difficile, dobbiamo fare attenzione e rispettare le regole. Speriamo finisca in fretta perché è terribile. Campionato finito? Bisogna vedere. In questo momento non si allena nessuno, ma prima o poi bisognerà tornare alla normalità. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.