Quando Andy Ruiz fece sparring con l'ex campione UFC Andrei Arlovski

L'ex pluricampione di origini messicane parla dello sparring con un veterano delle MMA come Andrei Arlovski, pubblicando il video sui social

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Andy Ruiz jr, ex campione WBA (Super), IBF, WBO, e IBO, ha un rapporto con le MMA più profondo di quanto ci potessimo aspettare. Inconsapevole, per carità, ma comunque importante e duraturo, considerato come il suo primo contatto con lo sport - seppur in occasione di uno sparring di boxe - sia avvenuto attraverso un allenamento con l'ex campione pesi massimi UFC Andrei Arlovski. Ma andiamo con ordine: era più o meno il 2006, facendo un calcolo rapido su quanto dichiarato da Ruiz su Twitter, l'Italia si accingeva ad affrontare lo scandalo Calciopoli e a vincere il suo quarto Mondiale a Berlino, e... un sedicenne Andy Ruiz jr. faceva sparring con Arlovski.

Il video pubblicato da Ruiz, dalla durata di un minuto scarso, mostra a dirla tutta decisamente poco di uno sparring di boxe abbastanza statico, e a contatto - come è giusto che sia, essendoci un atleta minorenne - contenuto. Ruiz però non si lascia affatto intimorire dal trovarsi di fronte ad un campione pesi massimi UFC nel pieno della sua forma, e addirittura riesce a fargli perdere l'equilibrio per una frazione di secondo mettendo un ottimo diretto destro dopo un gancio sinistro di disturbo. Testimonianza, questa, che il talento c'era anche da giovane per l'americano di origini messicane, balzato agli onori della cronaca qualche mese fa quando è riuscito a battere prima del limite Anthony Joshua compiendo un upset clamoroso prima di essere sconfitto nel successivo rematch

E Arlovski? A quel tempo, in cui aveva 27 anni, era davvero un fighter a tratti incontenibile. Sambo clamoroso, striking devastante e una mascella di granito. Adesso, a 41 anni, The Pitbull è ancora in UFC, dove ha accumulato un record negli ultimi 8 incontri di 3 vittorie, 4 sconfitte ed un no contest. Ora, ovviamente, parliamo di un atleta che ha largamente imboccato il viale del tramonto, ma fa alquanto specie vedere il fighter bielorusso tirare in una palestra con colui che, 14 anni dopo quello sparring, avrebbe sconvolto il mondo con l'upset più clamoroso e inatteso della boxe del ventunesimo secolo.

UFC: Arlovsk
UFC: Andrei Arlovski, in foto, ha avuto il piacere di tirare di sparring con un 16enne Andy Ruiz nel 2006.

UFC: il prossimo match di Andrei Arlovski

Arlovski che, comunque, non ha alcuna intenzione di pensare ad un eventuale ritiro: il 2 maggio prossimo, coronavirus permettendo, il peso massimo bielorusso affronterrà Philipe Lins a UFC Fight Night 174. L'evento, che si terrà ad Oklahoma City, vedrà nel suo main event lo scontro al limite delle 5 riprese tra Jack Hermansson e l'ex campione Chris Weidman.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.