Schalke 04, Harit fa festa e il club esplode: "Errore intollerabile"

Il marocchino ha partecipato a un party in un locale con più di 10 persone. Il direttore tecnico Schneider: "Mi ha assicurato che non accadrà più".

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Nuova bufera in casa dello Schalke 04 e purtroppo ancora una volta il protagonista è Amine Harit: il giovane giocatore marocchino è stato pubblicamente ripreso per aver partecipato a una festa nonostante l'allerta per i contagi da Coronavirus.

Il trequartista è stato invitato da un amico a un party a Essen a cui erano presenti più di 10 persone nella notte fra giovedì e venerdì, con il locale che non ha rispettato l'indicazione di chiudere dopo le 18:00.

Se il proprietario del bar è stato subito denunciato alle autorità, i partecipanti (compreso Harit) si sono scusati spiegando di non aver saputo del divieto. Oggi sono arrivate le dure parole del direttore tecnico dello Schalke 04, Jochen Schneider.

Harin è andato a questa festa commettendo un errore intollerabile con le condizioni di oggi. È dispiaciuto e mi ha assicurato che non succederà più.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.