Thiago Silva scappa da Parigi: "Non trovavo più nulla nei supermercati"

Le parole del difensore del PSG che ha lasciato Parigi per tornare in Brasile.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il capitano del PSG Thiago Silva, che ha lasciato Parigi per tornare in Brasile, ha parlato a Sport TV:

Abbiamo deciso di partire perché la situazione a Parigi era davvero triste. Non riuscivo più a trovare nulla nei supermercati. Abbiamo preso un volo per il Brasile perché qui possiamo trovare cibo e abbiamo più opzioni per restare in casa con i bambini, come la piscina. Nessuno dei membri della nostra famiglia ha accusato i sintomi del virus

Poi ha proseguito: 

Macron si è ispirato all'Italia per adottare le misure di contenimento ma nonostante tutto la Francia non si è protetta al meglio. Qui in Brasile c'è ancora tempo per arginare la situazione, mi aspetto che la crisi non sia così violenta come in Europa, è la nostra speranza. La gente deve prendere coscienza della gravità della situazione il prima possibile. Non siamo in vacanza, le spiagge devono svuotarsi, bisogna rimanere in casa perché si torni quanto prima alla normalità

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.