Bundesliga, il Lipsia si allena: squadra su tre campi e pranzi a parte

Ripresi gli allenamenti di Werner e soci: squadra divisa in gruppi su 3 campi, nessun contatto fisico e lavoro tecnico individuale. Poi doccia e pranzo separati per tutti.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Nell'Europa del calcio praticamente ferma per l'emergenza coronavirus, c'è chi si allena. è il caso del Lipsia, formazione terza in classifica in Bundesliga dopo 25 giornate di campionato e qualificata ai quarti di finale di Champions League dopo aver acquisito il pass per il turno successivo nella doppia sfida contro il Tottenham. Il club allenato da Julian Nagelsmann è tornato al lavoro sul campo nella mattinata di venerdì 20 marzo nel centro di allenamento di Cottaweg. Una seduta di allenamento particolare, svolta limitando al massimo i rischi e le possibilità di contatto tra i giocatori.

L'ex Roma Patrik Schick e i suoi compagni di squadra si sono infatti allenati con la squadra divisa in gruppi su tre campi, e hanno eseguito esercizi individuali basati su dribbling, tiri in porta e resistenza. Per non correre rischi, sono stati evitati i contatti fisici. A differenza di altri club tedeschi, il Lipsia è stato autorizzato ad allenarsi per un discorso prettamente politico: in Sassonia infatti non sono ancora attive le restrizioni applicate in altre regioni tedesche, come accade invece per la Baviera che ospita il Bayern Monaco.

Tanta prudenza in campo, tanta prudenza fuori. Lo conferma quanto riportato dal Kicker sulle misure di sicurezza adottate dal Lipsia in ogni fase della giornata di lavoro stilata per giocatori e staff tecnico in questo delicato momento storico. Anche alla fine dell'allenamento, infatti, i giocatori si sono cambiati in tante stanze diverse e ognuno di loro è andato a fare la doccia nella propria stanza all'interno del centro sportivo. Bandito anche il pranzo di gruppo: ogni tesserato ha mangiato in stanza o si è portato a casa il pasto preparato dallo chef della società.

Bundesliga, l'attaccante del Lipsia Werner
Bundesliga, il centravanti del Lipsia Werner

Bundesliga, il Lipsia si allena: fino a quando?

Come spiega il Kicker, il Lipsia vuole mantenere intatta questa tipologia di allenamenti e questa cura degli spazi e delle distanze per limitare la possibile diffusione del Covid-19 all'interno dello spogliatoio. Julian Nagelsmann, uno dei più giovani allenatori del calcio continentale con i suoi 32 anni, lo farà fino a che non saranno aumentate le restrizioni anche per quanto riguarda la Sassonia. Paralllelamente al ritorno in campo, lo stesso allenatore del Lipsia lanciava sull'account Twitter ufficiale del club un messaggio valido per tutti i tifosi:

Solo insieme siamo tutti forti!

Con la Bundesliga ferma almeno fino al 3 aprile, data che sarà quasi certamente prorogata di qualche settimana in linea con gli orientamenti delle principali leghe europee, Nagelsmann sembra intenzionato a riproporre questo tipo di sessione di lavoro anche nei prossimi giorni. Con il Lipsia destinato a restare una mosca bianca, o quasi, in Bundesliga.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.