Real Madrid, Hazard verso il recupero. Asensio imprudente in piscina

Il belga dopo l'intervento lavora a casa con un fisioterapista del club. Lo spagnolo, mai in campo in questa stagione, ripreso sui social per un allenamento a bordo piscina.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus, un nuovo mondo ti aspetta. Abbonati ora.

Una data per il ritorno in campo non c'è e non ci sarà in tempi brevissimi, ma la necessità di recuperare da un infortunio non conosce soste che tengano. In casa Real Madrid il discorso vale per Eden Hazard e Marcos Asensio, due infortunati di lungo corso nella rosa di Zinedine Zidane che anche in tempi di isolamento volontario portano avanti le rispettive tabelle di marcia verso il rientro.

Secondo il quotidiano ABC la tecnologia sta venendo in soccorso al club madrileno. Zinedine Zidane e il preparatore atletico Gregory Dupont hanno infatti allestito, spiega il giornale spagnolo, un piano specifico di allenamenti per i quattro infortunati in organico: Thibaut Courtois, Marcelo, Eden Hazard e Marco Asensio. La curiosità sta nel fatto che ogni giocatore si allena da solo a casa, ma nel caso di Hazard e Asensio c'è un fisioterapista che ogni giorno si reca nelle abitazioni dei due per aiutarli nel piano di recupero.

Videochiamate, assistenza fisioterapica a domicilio e Skype. Così, in tempi di emergenza sanitaria, Dupont gestisce i tempi di recupero dei suoi giocatori pur restando a distanza e rispettando le regole. Hazard, 15 presenze e una rete sin qui con i Blancos, ha visto la sua stagione condizionata da una frattura capillare al piede e da problemi al perone che gli hanno permesso di essere a disposizione di Zidane solo due volte nel 2020. Peggio è andata invece a Marco Asensio, che nella stagione 2019/2020 non ha ancora messo piede in campo dopo la rottura del crociato rimediata a fine luglio 2019 nella gara di ICC tra Real Madrid e Arsenal.

Real Madrid, Marco Asensio nella sfida di ICC contro l'Arsenal in cui si è rotto il crociato
Real Madrid, Marco Asensio nella sfida contro l'Arsenal in cui si è rotto il crociato

Real Madrid, Asensio criticato in rete: video mentre si allena a bordo piscina

Il recupero di Asensio, a questo passo, è previsto per la fine di aprile mentre Hazard, con il possibile ritorno alle gare ufficiali a maggio e dopo l'intervento chirurgico al quale è stato sottoposto a Dallas a inizio marzo, spera di poter tornare utile alla causa della Casa Blanca a giugno, quando potrebbero giocarsi le ultime partite della stagione. Quelle decisive. A un patto: estrema prudenza. Quella che invece Asensio non ha messo in mostra in un video postato su Twitter.

L'attaccante spagnolo classe 1996 continua a lavorare ogni giorno per tornare in forma e ha voluto testimoniare i suoi passi in avanti sui social network. Lo ha fatto però suscitando l'ira dei suoi follower: Asensio ha registrato un video in cui palleggia con la palla contro un muro. Lo fa però in maniera imprudente, indossando scarpe da calcio a bordo piscina. Un rischio reale, che gli è costato parecchi rimproveri virtuali da parte dei tifosi del Real Madrid.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.