La Premier League si ferma fino al 30 aprile. Ma la stagione terminerà

Il calcio professionistico inglese annuncia lo stop fino al 30 aprile, ma la stagione viene estesa a tempo indefinito per far terminare regolarmente i campionati.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

La Premier League e tutto il calcio professionistico inglese si fermano almeno fino al 30 aprile: ora è ufficiale. La decisione è stata presa durante l'incontro svoltosi oggi a cui hanno preso parte in conference call i 20 club della Premier, i rappresentanti della Football Association, della English Football League e della massima serie femminile. Ovviamente non è stata decisa la data della ripresa delle attività visto che è impossibile prevedere quando l'emergenza Coronavirus sarà completamente rientrata. Proprio per questo - ed è la notizia del giorno - la stagione 2019/2020 è stata estesa per un tempo indefinito, una cosa mai accaduta (il regolamento della Football Association prevede che i campionati si concludano entro il 1° giugno) nella storia del calcio britannico. Ciò è stato permesso dal rinvio di Euro 2020 che è stato posticipato all'estate del 2021. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.