Liverpool, Klopp fa la lista della spesa: per l'attacco piace Werner

I Reds guardano in Bundesliga in vista del prossimo anno. La punta del Lipsia ha una clausola da 60 milioni, nel mirino anche Zakaria e Bailey.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

In tempi di quarantena, anche le società di calcio approfittano della pausa forzata per programmare le strategie del futuro. Non fa eccezione il Liverpool, alle prese con la pianificazione del calciomercato che sarà. Jurgen Klopp ha la completa fiducia di società, dirigenza e spogliatoio, quindi - per portarsi avanti - il club ha deciso di convocare il manager tedesco, che in cambio avrebbe già compilato una prima lista con l'elenco dei potenziali obiettivi per l'estate. I Reds, di sicuro, cercheranno calciatori di primissimo livello, ma contrariamente allo scorso anno sono pronti a mettere in discussione quelli già in rosa. Chi non si è ancora adattato, a questo punto, è destinato a partire.

In tal senso è molto probabile che il primo a lasciare Anfield sia Naby Keita, arrivato poco più di un anno fa dal Lipsia e oggi finito in fondo alle gerarchie di squadra. Il guineano potrebbe addirittura tornare alla corte della Red Bull, che farebbe carte false per riabbracciarlo e consegnare un rinforzo di primissimo livello a Nagelsmann. Qualora Keita dovesse uscire, però, andrebbe fatto un ulteriore innesto in entrata. La scelta sarebbe ricaduta su Denis Zakaria, svizzero in forza al Borussia Moenchengladbach, centrocampista difensivo in passato vicinissimo al Torino, fisicamente imponente - è alto 1 metro e 90 - e, proprio per questo, facilmente adattabile al contesto Premier League.

Il centrocampo sarà comunque il reparto più rivoluzionato. Oltre a Keita, sarebbero sotto osservazione anche Lallana e Milner - il primo per motivi fisici, il secondo anagrafici - ma anche Oxlade-Chamberlain, che Klopp a trasformato da esterno offensivo a interno, suggerendogli un percorso di evoluzione tattica à-la-Coutinho. Con Wijnanldum e Fabinho confermati, ecco che l'innesto di Zakaria sarebbe provvidenziale. A 24 anni, l'ex Young Boys può finalmente provare a imboccare un ulteriore step della sua pur giovane carriera, finendo sotto la gestione di un manager che, secondo i tabloid inglesi, non vede l'ora di allenarlo.

Calciomercato Liverpool lista della spesa
Leon Bailey, esterno del Leverkusen: il giamaicano piace a Jurgen Klopp, che vorrebbe portarlo a Liverpool come prima alternativa o, in caso di addio di Mané, come sostituto del senegalese

Liverpool, missione di mercato in Bundesliga: Bailey e Werner tra gli obiettivi

Ma le spese in Bundesliga potrebbero non fermarsi solo al promettente centrocampista svizzero. Per esempio, non è un mistero che Klopp si sia invaghito di Leon Bailey, esterno offensivo di origini giamaicane in forza al Bayer Leverkusen. Classe 1997, Bailey in stagione ha segnato 7 gol in 22 partite, un buon bottino se consideriamo che Peter Bosz lo fa ruotare con altri giocatori presenti in rosa. Il suo contratto scade nel 2023, ma il Liverpool vorrebbe tentare ugualmente quello che avrebbe tutti i crismi di un grande colpo di mercato. In più, va considerato il destino di Sadio Mané: l'operazione Bailey non ne è strettamente collegata ma, se il senegalese dovesse partire, ecco che diventerebbe prioritaria.

In attacco, infine, l'obiettivo numero uno è sempre Timo Werner. Il bomber del Lipsia sta girando su numeri clamorosi, ha una clausola rescissoria da 60 milioni di euro e, attualmente, è finito sul taccuino di parecchi club europei. Il Liverpool ha una corsia preferenziale, costruita negli anni coltivando il buon rapporto con la controparte, e Klopp si è mosso in prima persona per convincerlo. Il motivo? Werner viene considerato il prototipo di attaccante perfetto per l'idea di calcio del manager tedesco, deciso a rinnovare una rosa che ormai ha vinto tutto, ma non vuole ancora smettere di riempire di trofei la propria bacheca.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.