Football Manager, regalo da quarantena: gioco gratis per una settimana

Il titolo manageriale più famoso al mondo regala 7 giorni a chiunque voglia provarlo, nei giorni in cui è meglio stare a casa.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

In questo periodo è ormai chiaro che per rallentare i contagi della pandemia da Covid-19, il metodo migliore sia quello di rimanere in casa il più possibile. Per chi ha la possibilità di permetterselo naturalmente.

Uno dei problemi è ovviamente quello della noia e per cercare di ammazzare il tempo, in molti si stanno tuffando sui videogiochi che permettono di svagarsi nella comodità della propria abitazione. Con un titolo in particolare che sta "dominando" queste giornate, forse anche per colpa degli stop ai campionati di calcio in tutto il mondo: Football Manager.

Il videogioco manageriale più famoso al mondo infatti sta raggiungendo numeri eccezionali di utenti in game e oggi è arrivato un annuncio direttamente dalla casa che lo produce (la Sports Interactive) che ha deciso di regalare a tutti una settimana di gioco.

Football Manager è gratis
Football Manager 2020 sarà gratis per una settimana

Football Manager 2020, regalo per la quarantena: il titolo è gratis per una settimana

Solamente 3 giorni fa, il CEO Miles Jacobson aveva pubblicamente ringraziato tutti via social network perché Football Manager era giocato da ben 84.063 persone. Un record che con tutta probabilità sarà battuto ogni giorno, dicendosi fiero della scelta di molti appassionati durante giorni così difficili.

Oggi proprio il sito ufficiale di Football Manager ha comunicato che dal 18 marzo fino alle ore 16:00 di mercoledì 25, chiunque volesse giocare a Football Manager 2020 su Steam potrà farlo gratuitamente.

In questo periodo avrete più tempo a disposizione quindi abbiamo un modo per riempire un po' di tempo: Football Manager 2020 è gratuito su Steam per una settimana, basta andare sulla pagina e premere il pulsante di download. Chi volesse giocarlo dopo il 25 marzo dovrà acquistarlo regolarmente.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.