Dzeko: "Un peccato che la Roma non abbia vinto nulla in questi anni"

Le parole del centravanti bosniaco, oggi 34enne, nell'intervista rilasciata a The Athletic.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il centravanti della Roma Edin Dzeko, che oggi compie 34 anni, ha parlato così nell'intervista rilasciata a The Athletic:

Credo sia un peccato che la Roma non abbia vinto nulla in questi anni. Spero che questo andamento possa cambiare, perché questo club merita di vincere trofei. Qui c'è tutto quello che puoi desiderare. Dobbiamo fare questo ultimo passo, vincere qualcosa. Ogni trofeo ti dà più fiducia per raggiungere traguardi più alti

Poi ha proseguito:

Io capitano? Io sono pronto per la fascia, non ho rubato niente a nessuno, è una cosa naturale. Sono l'unico calciatore rimasto rispetto a 5 anni fa. Per me è un privilegio arrivare dopo Totti e De Rossi, sono le più grandi leggende non solo della Roma, ma anche in Italia. Le critiche nel calcio sono naturali. Forse è difficile per alcuni giocatori, specialmente i più giovani, per loro la pressione è maggiore. Sono sicuro al 100% che non è la stessa cosa fischiare me o fischiare i più giovani come Kluivert. È molto più difficile per loro. Li chiamo i miei bimbi, sono più vecchio di 14 anni rispetto a loro...

Sulla gestione societaria:

Abbiamo avuto tanti buoni giocatori, ma se ogni anno vendi un calciatore perdi continuità. I nuovi hanno sempre bisogno di tempo per abituarsi al campionato e al club. Ma devo dire che la Roma è cresciuta molto negli ultimi 4 anni e ogni anno diventa più grande

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.