De Zerbi: "Boga ha pochi rivali al mondo, Berardi sottovalutato". E su Caputo...

Le parole del tecnico del Sassuolo nell'intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus, un nuovo mondo ti aspetta. Abbonati ora.

L'allenatore del Sassuolo Roberto De Zerbi ha raccontato a La Gazzetta dello Sport come stia vivendo questo insoliti giorni di emergenza: 

La giornata è una lunga videochiamata e la preoccupazione per i miei genitori, anche loro in città (De Zerbi è a Sassuolo, la famiglia a Brescia, ndr). Quale futuro per il campionato? L'importante è che per una volta si prendano decisioni senza che ognuno badi al proprio orticello

Sul suo futuro:

Dovesse arrivare la proposta di una grande, la considererei e verificherei se ci sono le condizioni per lavorare bene. Sono pronto già da due anni, ma è anche vero che mi diverto molto ad allenare questi giocatori

Sul compianto presidente del Sassuolo, Squinzi:

Di lui mi ha sempre colpito l'ambizione, mi diceva che dovevamo andare in Champions. Non era presuntuoso, ma visionario. Da quando sono morti i coniugi Squinzi non ho mai parlato di progetti con nessuno. Questa comunque è una squadra giovane, di prospettiva e seria, con margini di crescita. La continuità ci ha dato più certezze

Su Boga, Berardi, Caputo e Locatelli:

Boga ha pochi rivali al mondo. Prima faceva fatica a connettersi con i compagni, non vedeva la porta. È gratificante vedere come sia migliorato, può fare 15 gol a campionato. Berardi è sottovalutato: solo Werner alla sua età ha segnato di più. Lui, Boga e Locatelli me li vedo in grandi squadre, me li porterei dietro. Caputo può essere come Schillaci per Mancini, sa attaccare lo spazio e smarcarsi

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.