Coronavirus, positivo il centrocampista dell'Hellas Verona Zaccagni

Comunicato ufficiale del club scaligero.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

"Hellas Verona FC comunica che Mattia Zaccagni è stato sottoposto ad esami medici che hanno evidenziato la sua positività al Coronavirus-COVID-19. Il calciatore, così come tutta la squadra, prolungherà il già attivato isolamento volontario domiciliare sino al prossimo 25 marzo, continuando ad essere monitorato. Zaccagni sta bene: nei giorni scorsi ha avuto solo qualche linea di febbre". Questo il comunicato pubblicato dall'Hellas Verona sui suoi canali ufficiali. Zaccagni, 1 gol e 7 assist in 24 presenze stagionali, è il primo giocatore scaligero risultato positivo al Covid-19. La squadra di Juric è in quarantena da quando è uscita la notizia della positività dell'attaccante della Sampdoria Manolo Gabbiadini (il Verona è l'ultima squadra ad aver affrontato i blucerchiati lo scorso 8 marzo). 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.