UFC, Tyron Woodley: "Potrei affrontare Colby Covington sabato"

L'ex campione pesi welter apre ad un possibile match con Chaos, candidato n.1 a prendere il posto di Leon Edwards dopo la cancellazione della card di Londra.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

UFC Londra è ufficialmente saltato. L'evento che si sarebbe dovuto tenere al Millennium Dome non potrà svolgersi, neanche a porte chiuse, a causa della forte presenza di atleti provenienti da zone extra-europee che avrebbero dovuto viaggiare in direzione della terra d'Albione. Si è deciso, dunque, di spostare l'evento su suolo americano e di completare la card con fighter che, come chiarito in una mail inviata da UFC ai vari manager e coach vicini, vantavano già esperienze pregresse all'interno della promotion e in grado di fare il peso in 5 giorni scarsi. In alternativa, verranno valutati anche atleti privi di esperienza nell'ottagono più famoso al mondo ma comunque in linea coi requisiti indicati.

Ciò vuol dire che ex fighter UFC attualmente liberi da vincoli o con match in programma e in grado di tagliare i chili sufficienti a rientrare in categoria potrebbero essere chiamati in causa, dai pesi gallo ai pesi welter. Per fare un esempio, dunque, un Eric Shelton o un Damacio Page potrebbero tranquillamente venir richiamati alle armi da parte della loro ex promotion, salvando la card che si svolgerà su suolo americano e completandone le caselle vuote. In mezzo c'è, tra l'altro, anche un main event da salvare: non potendo Tyron Woodley affrontare come da programma Leon Edwards, bisognava infatti trovare un sostituto valido in vista dell'evento di sabato.

E, nel marasma di candidature avanzate per affrontare l'ex campione pesi welter, è spiccata quella legata all'ex detentore della cintura ad interim della categoria Colby Covington: un'ipotesi complicata, a pochi giorni dall'evento, ma che sembra aver preso corpo nelle ultime ore. Woodley, dal canto suo, ha chiarito ai microfoni di MMA Mania come Chaos rappresenti la sua prima scelta in tal senso. 

Colby Covington è la mia scelta n.1. Se potessi affrontarlo... Dio, c'è davvero un paradiso. Hai buttato giù un sacco di m**da, Woodley ha detto "facciamolo". Perciò, vuoi combattere questo weekend? Vuoi farlo in Oregon, Florida o dovunque sia? Facciamolo. Tu, o chiunque altro, facciamolo. Ditegli di affrontarmi e di non far troppo la pu**anella. Perciò, dovunque tu sia Covington: tu non vuoi combattere, sei una pu**ana, non vuoi farlo davvero, stai solo a far finta di voler combattere. Adesso è il momento di farlo davvero.

UFC: Covington
Colby Covington, in foto, potrebbe affrontare Tyron Woodley in short notice sabato prossimo.

Cosa accadrà con la prossima card UFC

Come detto, la prossima card UFC verrà verosimilmente spostata in Oregon o in Florida, con i fighter inglesi che verranno rimpiazzati da atleti provenienti dagli USA. Da capire soltanto, adesso, quando verranno comunicate location definitiva e nomi dei sostituti.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.