Ronaldinho, la cauzione costa caro: offerti 1,5 milioni di euro

Ancora nessuna risposta da parte del carcere in Paraguay, che ha già rifiutato 800mila.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus, un nuovo mondo ti aspetta. Abbonati ora.

Da grandi poteri derivano grandi responsabilità, ci spiega Spiderman. E da grandi nomi derivano grandi cauzioni, ci insegna invece Ronaldinho. Che per uscire di prigione dal Paraguay dovrà pagare una cifra adeguata al suo valore (neanche fosse una trattativa per il rinnovo di contratto).

Come riportato dai media locali, infatti, i legali del brasiliano stanno tentando in tutti i modi di far uscire il loro assistito (e suo fratello) dal carcere di Asunción, in Paraguay, dove si trova attualmente.

Ronaldinho, la cauzione costa cara: 1,5 milioni di euro

La settimana scorsa sono stati offerti circa 800mila euro, ma il giudice Gustavo Amarilla ha respinto la richiesta di arresti domiciliari tramite cauzione, adducendo come giustificazione il fatto che quella cifra non fosse abbastanza per quella che è la capacità finanziaria dell'ex calciatore di Psg, Milan e Barcellona.

Così la sua difesa è arrivata adesso a offrire l'importo di 1,5 milioni di euro per ottenere la libertà di Ronaldinho. Al momento non è arrivata risposta dalla giustizia paraguaiana. Quando (e se) sarà raggiunto un accordo, il brasiliano sarà trasferito in un piccolo appartamento in Herrera Street, ad Asunción, dove sarebbe costantemente sorvegliato, poiché le autorità del paese temono una sua fuga dal Paraguay. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.