PSG, pronto un maxi-rinnovo per Mbappé: 60 milioni a stagione

Leonardo pronto ad affondare il colpo: vuole blindare la stella francese fino al 2024 con un contratto da 60 milioni a stagione. Diventerebbe il calciatore più ricco al mondo.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il rinnovo del contratto di Kylian Mbappé a tutti i costi. C'è questo obiettivo scritto a lettere cubitali tra gli obiettivi di calciomercato del PSG nel 2020. Il club parigino vuole fare della sua stella francese classe 1998 il punto di forza della rosa dei prossimi anni e per questo vuole definire entro la fine dell'anno solare il nuovo accordo contrattuale con l'attaccante.

Autore di 30 reti e 17 assist in 33 partite stagionali tra Ligue 1, Champions League e coppa nazionale, Mbappé è la vera stella polare di un club che lentamente sta invece manifestando segnali di insofferenza di Neymar, investimento monstre dell'estate 2017. Le sirene del calcio europeo sul 21enne francese sono spianate - il Real Madrid su tutte - e per questo il PSG prepara per l'ex stellina del Monaco una proposta senza precedenti nel panorama continentale.

A riportare i dettagli dell'intesa che il club dello sceicco Nasser Al-Khelaïfi vorrebbe ratificare con Mbappé è il giornale catalano Sport. Per estendere il contratto che attualmente va in scadenza al 30 giugno 2022, il direttore sportivo del club parigino Leonardo è pronto a offrire a Kylian un ingaggio da 60 milioni di euro netti a stagione. Il tutto con un prolungamento di due anni dell'attuale accordo, che porterebbe quindi la scadenza del contratto di Kylian al 2024.

PSG, Kylian Mbappé abbraccia il suo allenatore Tuchel
PSG, Kylian Mbappé abbraccia il suo allenatore Thomas Tuchel dopo una vittoria

PSG, Mbappé può diventare il calciatore più pagato al mondo

Se confermata, la strategia del PSG permetterebbe a Mbappé di diventare il giocatore più pagato al mondo. Nessuno percepisce infatti 60 milioni di euro netti a stagione (premi esclusi), nemmeno Leo Messi che al Barcellona deve "accontentarsi" di 54 milioni netti, o Cristiano Ronaldo che alla Juventus guida la colonna del monte ingaggi con i suoi 31 milioni a stagione. Lo stesso Neymar a Parigi si ferma a 37 milioni all'anno, poco più della metà della cifra offerta al numero 7.

Dalla scelta di Mbappé, assicura Sport, dipenderanno anche le future scelte di mercato del PSG in entrata e in uscita. L'idea è chiara: intorno al 21enne francese, già a segno 90 volte in 120 gare ufficiali con il club parigino, si vuole costruire un ciclo vincente in Francia e in Europa. Intanto il Real Madrid e Zinedine Zidane sono alla finestra e confidano in un'inversione di marcia. Più facile però che a liberarsi sia Neymar. In caso di rinnovo e investitura di Mbappé, infatti, il 28enne brasiliano potrebbe decidere di lasciare Parigi in estate per tentare una nuova avventura nel calcio europeo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.