Inter, Suning studia il colpo Castrovilli: piano da 40 milioni di euro

Il centrocampista viola, avvicinato dal Napoli a gennaio, piace a Conte. Marotta accellera i tempi per anticipare la concorrenza: possibile inserimento di contropartite.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Parola d'ordine, rivoluzione. Soprattutto a centrocampo, dove quest'anno si è già intervenuti in maniera decisamente sensibile, pur prendendo atto che, per salire ulteriormente di livello, qualcosa ancora manca. I piani di mercato estivi dell'Inter si svilupperanno principalmente lì in mezzo, nel cuore della manovra di una squadra che, di recente, proprio in quella zona ha dovuto far fronte a diverse emergenze. Gli acquisti di Sensi e Barella sono stati propedeutici per risolvere alcuni problemi, ma se l'ex Cagliari ci ha messo davvero poco a diventare il leader della mediana nerazzurra, il primo si è dovuto confrontare con diversi infortuni che, di fatto, lo hanno depotenziato.

A gennaio è poi anche arrivato Cristian Eriksen, che Conte sta ancora inserendo nelle rotazioni. L'impressione, quindi, è che il livello possa essere alzato ancora di più, magari mettendo dentro gente dallo spessore superiore rispetto ai vari Vecino, Gagliardini e Borja Valero. Una delle idee di Beppe Marotta porterebbe i nerazzurri a bussare in casa della Fiorentina, club nel quale gioca Gaetano Castrovilli. Il giocatore piace parecchio, tanto che i primi contatti con i viola risalgono addirittura al mese di ottobre. Sondaggi esplorativi proficui, al termine dei quali le due parti si sono lasciate con la promessa di riparlarne.

Non è un mistero che Castrovilli piaccia molto ad Antonio Conte, che nel classe 1997 intravede la possibilità di portarsi in rosa una mezzala coi controfiocchi, da schierare sia a destra che a sinistra. Inoltre, l'ex Cremonese è cresciuto molto dal punto di vista offensivo, tanto che spesso lo si vede occupare la posizione di trequartista, dove sfrutta la sua tecnica di base molto sviluppata e l'inclinazione al dribbling, uno dei pezzi forti di casa Castrovilli. Secondo una statistica, il centrocampista pugliese sarebbe il secondo miglior dribblatore della Serie A dopo Jeremie Boga del Sassuolo. Insomma, un giocatore assai completo, che Roberto Mancini ha già anche precettato per la sua nazionale.

Calciomercato Inter Castrovilli
Gaetano Castrovilli, centrocampista della Fiorentina: il classe 1997 piace all'Inter, che potrebbe anticipare la concorrenza e assicurarselo in vista della prossima sessione di mercato

Calciomercato, 40 milioni per Castrovilli: l'Inter studia il colpo estivo

Castrovilli ha di recente rinnovato il contratto fino al 2024, con ingaggio ritoccato al rialzo. Oggi il centrocampista viola percepisce circa 1,5 milioni di euro netti a stagione, cifra assolutamente nei parametri nerazzurri. Rocco Commisso, per cederlo, non si schioderebbe dalla richiesta di 40 milioni di euro, e secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la società durante il mercato di gennaio avrebbe già declinato un'offerta di 35 più 5 di bonus proveniente da Napoli. Per ammortizzare la spesa, Marotta e Ausilio starebbero anche pensando di mettere in mezzo almeno una contropartita tecnica.

Occhio però alla concorrenza dall'estero, in particolar modo da Borussia Dortmund e vari club di Premier League, capaci di smuovere la cifra richiesta da Commisso senza particolari problemi. Anzi, proprio per evitare questa casistica e anticipare tutti, l'Inter proverà già ad accellerare nei prossimi giorni. Castrovilli, in Italia, non piace solo al Napoli, visto che in passato anche la Roma aveva contattato Pradè per chiedere notizie del ragazzo. Il progetto Inter, però, sembrerebbe quello più stuzzicante ed ambizioso, capace di smuovere il ragazzo nel fare la scelta definitiva in vista della prossima estate. E Conte si sta già sfregando le mani.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.