Spal, Cionek sventa un furto. "Eroico e generoso", scrive il sindaco

Il primo cittadino di Ferrara si è complimentato col polacco tramite un post pubblicato su Facebook.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus, un nuovo mondo ti aspetta. Abbonati ora.

Ne ha rincorsi di peggiori, Thiago Cionek. Avversari rapidi, forti fisicamente, scaltri. A difesa della Spal come di Ferrara: che poi, in fondo, è un po' la stessa cosa. Ma con il campionato fermo e l'Italia chiusa in casa per l'emergenza coronavirus, è difficile trovare spunti per produrre adrenalina. Quella tipica dei centrali rocciosi come il polacco, ruvidi, palla o gamba. Questa volta il numero 4 di Di Biagio è entrato dritto sull'uomo.

E ha fatto bene. Perché nella giornata di ieri, Thiago Cionek ha sventato un furto in pieno centro storico a Ferrara. Fermando il ladro - chissà se in scivolata - e restituendo la refurtiva di una tabaccheria al suo legittimo proprietario. Un gesto che non è passato inosservato agli occhi del sindaco della città, Alan Fabbri, che si è complimentato pubblicamente con il centrale della Spal tramite un post su Facebook.

Ieri sera ho chiamato il nostro Thiago Cionek per congratularmi per l'eroico e generoso gesto di ieri in tabaccheria. Ieri, infatti, un ragazzo rubava all'interno della Tabaccheria Segnali di Fumo in centro storico. Dopo il furto, Cionek raggiungeva il ladro rincorrendolo in mezzo alla strada con coraggio e tempestività restituendo il maltolto al titolare e dimostrando di voler bene alla nostra comunità. Di questi tempi le attività, anche quelle aperte, che offrono un servizio a tutti noi, vivono giorni difficili e questi gesti ci aiutano a restare uniti. Grazie a nome di tutti noi Thiago!

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.