Mihajlovic, lo staff medico: "L'abbiamo convinto a lasciare Bologna"

Il dottor Marchesi sull'allenatore rossoblu: "Sarebbe rimasto ma nelle sue condizioni non può rischiare: ora è a Roma ed è tranquillo".

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus, un nuovo mondo ti aspetta. Abbonati ora.

Il mondo dello sport, come qualsiasi altro lato del nostro pianeta, sta reagendo all'allerta Coronavirus e sono arrivati aggiornamenti anche sulla situazione relativa all'allenatore del Bologna, Sinisa Mihajlovic.

Il tecnico ha annunciato in estate di essere malato di leucemia e nonostante le cure stiano procedendo bene, ovviamente l'emergenza dei contagi da Covid-19 deve farlo stare sull'attenti per evitare ripercussioni dato che il suo percorso non è ancora terminato.

Nonostante sia un combattente nato, per questo motivo Mihajlovic è dovuto sottostare al parere dei medici e lasciare l'Emilia-Romagna che è una delle zone più colpite dal virus nel nostro paese. Come confermato da membri dello staff medico.

Sinisa Mihajlovic
Mihajlovic è a Roma per allontanarsi dall'emergenza Coronavirus

Mihajlovic, il dottor Marchesi: "Lo abbiamo convinto a lasciare Bologna"

In un'intervista rilasciata ai microfoni di Sportday, il dottor Marchesi (che fa parte dei collaboratori sanitari di Mihajlovic al Bologna) ha rivelato che il serbo aveva intenzione di non andare via dalla città.

Sinisa è un guerriero anche in questo ma nelle sue condizioni non può correre rischi inutili vista l'emergenza Coronavirus, abbiamo dovuto convincerlo ad andare via: è così attaccato alla città e alla squadra che sarebbe rimasto qui. Ha prevalso la cautela e ora è con la famiglia tranquillo a Roma. È molto importante che non si esponga perché non abbiamo ancora casistiche di contagio per persone con il suo quadro medico.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.