Ospina: "Ho pensato di lasciare l'Italia ma hanno annullato i voli"

Il portiered del Napoli: "Volevo rientrare in Colombia con la famiglia ma non ci siamo riusciti, ora aspettiamo novità".

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Sono giorni complicati per gli italiani e chiunque si trovi sul territorio nazionale, per le limitazioni imposte dal governo per combattere i contagi da Covid-19. A pagarne le conseguenze è stato anche David Ospina.

Il portiere del Napoli ha parlato in un'intervista rilasciata ai microfoni di ESPN dell'emergenza Coronavirus: Ospina ha spiegato che è stato molto vicino a tornare in patria ma che non è potuto volare via con la sua famiglia.

Qui le scuole sono chiuse da due settimane, per questo io e mia moglie siamo andati subito a fare le scorte: siamo tutti in casa e seguiamo le disposizioni aspettando che tutto migliori. Abbiamo pensato di tornare in Colombia ma poi tutti i voli dall'Italia sono stati cancellati, quindi rimaniamo qui in attesa di capire cosa succede.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.