Calciomercato, obiettivo terzino per il Napoli: Tsimikas e Barisic

Il ds Giuntoli al lavoro per garantire un'alternativa nel caso Ghoulam non recuperi completamente: in lizza il greco e il croato. Seguiti anche Faraoni a destra e lo spagnolo Loren Moron in attacco.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus, un nuovo mondo ti aspetta. Abbonati ora.

Con la Serie A ferma, diventa fondamentale dare il giusto peso alle cose ma anche guardare avanti con speranza e con la convinzione che l'incubo legato al coronavirus prima o poi svanirà. Il mondo tornerà alla normalità, l'obiettivo è che questo avvenga il prima possibile, e lo farà recuperando la propria quotidianità e le proprie abitudini. Tra queste il calcio, che mentre attende di conoscere modi e tempi con cui verrà conclusa la stagione in corso pensa già alla prossima, al calciomercato, non fosse altro che per affrontare con ottimismo il presente.

È notizia di oggi il fatto che il Napoli, in vista della prossima stagione, stia pensando a numerosi rinforzi: a riportarlo è l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, che sottolinea come la priorità del ds Giuntoli sia la fascia sinistra della difesa, quella in cui attualmente i partenopei possono disporre di Mario Rui e Faouzi Ghoulam. Il primo è diventato un punto fermo per Gattuso, fornendo buone risposte sul campo, anche però a causa dei numerosi acciacchi che hanno colpito il secondo, fermo a quota 5 presenze stagionali - l'ultima risale addirittura allo scorso 6 ottobre - a dimostrazione di una condizione mai ritrovata dopo i numerosi guai fisici patiti negli ultimi anni.

La scorsa estate il calciomercato del Napoli era già stato orientato sul trovare un'alternativa al 29enne algerino, e il nome finito sul taccuino di Giuntoli potrebbe tornare d'attualità in estate: parliamo del greco Konstantinos Tsimikas, 24enne nazionale di proprietà dell'Olympiacos che a distanza di 12 mesi dai primi contatti potrebbe finalmente trasferirsi sotto il Vesuvio. Per il suo cartellino il club del Pireo vuole 10 milioni di euro cash, mentre i partenopei vorrebbero spingersi non oltre gli 8, magari con 2 da aggiungere in bonus. La trattativa comunque sembra ben avviata.

Borna Barisic
Borna Barisic, 27enne terzino sinistro croato in forza ai Rangers Glasgow.

Calciomercato, il Napoli prepara alcuni colpi in entrata: Tsimikas e Barisic, ma anche Faraoni e Loren

L'alternativa è rappresentata dal croato Borna Barisic dei Rangers Glasgow: 27 anni, come Tsimikas nel giro della sua Nazionale, costa circa 7-8 milioni e pur non essendosi mai misurato con il calcio di alto livello - prima di trasferirsi in Scozia la scorsa estate ha sempre militato in patria - piace molto e ha ricevuto sempre report positivi da chi lo ha visto all'opera. L'acquisto di un terzino sinistro è una priorità per il Napoli, che vorrebbe credere nel recupero di Ghoulam ma che allo stesso tempo deve pensare a una stagione, la prossima, dove sarà vietato sbagliare e dove sarà doveroso tornare a lottare per le posizioni che contano.

Ecco perché il club di De Laurentiis potrebbe decidere di cambiare a sinistra: la scorsa estate il Napoli ha puntato sul recupero dell'algerino, che però non è avvenuto e ha costretto prima Ancelotti e poi Gattuso a puntare esclusivamente su Mario Rui. Quando il portoghese si è dovuto fermare le alternative, lo spostamento cioè sulla fascia opposta di un destro come Hysaj o Di Lorenzo, non hanno fornito risposte adeguate. Da qui il possibile addio a Ghoulam e la necessità di trovare un rimpiazzo, pur se a basso costo perché comunque sono tante le aree in cui Giuntoli andrà a intervenire.

Ad esempio anche a destra: Hysaj non accetta il ruolo ormai conclamato di riserva e chiederà la cessione, motivo per cui il Napoli potrebbe andare a prendersi dal Verona Marco Davide Faraoni, talento che dopo un lungo girovagare ha trovato la propria consacrazione a 28 anni con gli scaligeri. La possibile cessione di Arkadiusz Milik, che vanta numerosi estimatori in Premier League, aprirebbe poi all'ingaggio dello spagnolo Loren Moron, ex compagno di Fabian Ruiz e che si può liberare tramite il pagamento della clausola recissoria pari a 60 milioni. 

Si tratta comunque di una cifra importante, che Giuntoli cercherà di limare offrendone 40 subito e 20 attraverso diversi bonus. 11 gol in 29 presenze nella Liga, il 26enne attaccante del Betis sarebbe naturalmente entusiasta di trasferirsi in Campania: in questi giorni il Napoli cercherà di approfondire il discorso per mettere a disposizione Gattuso il bomber spagnolo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.