L'hotel chiude: Eriksen, Young e Moses traslocano dall'isolamento

L'albergo dove i 3 nuovi arrivati nerazzurri stavano alloggiando ha chiuso i battenti, costringendoli a cambiare posto dove terminare la quarantena.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Giorni tesi anche in casa Inter per via dell'allerta Coronavirus: la squadra nerazzurra è infatti attualmente sottoposta a quarantena precauzionale dopo l'annuncio da parte della Juventus della positività di Daniele Rugani. Obbligata la decisione visto che la formazione di Conte ha affrontato i bianconeri nel Derby d'Italia di domenica sera.

Tutti i membri della rosa e dello staff tecnico coinvolti in questo isolamento sono rientrati spontaneamente nella loro abitazione, fatta eccezione per i 3 rinforzi arrivati ad Appiano Gentile durante il calciomercato di gennaio, cioè Eriksen, Young e Moses.

Gli ex Tottenham, Manchester United e Fenerbache infatti non hanno ancora preso una casa a Milano e quindi alloggiavano in un hotel sin dal loro passaggio in Serie A nella sessione invernale. Ora però hanno dovuto cambiare sede forzatamente.

Young insieme a Eriksen
Young, Eriksen e Moses costretti a cambiare la sede della quarantena

Inter, l'hotel dove alloggiano chiude: Eriksen, Young e Moses traslocano durante l'isolamento

Lo rivela l'edizione odierna di Repubblica, che spiega come l'albergo in cui Eriksen, Moses e Young alloggiavano da gennaio abbia momentaneamente chiuso i battenti costringendo i 3 giocatori dell'Inter a spostarsi nonostante si trovino ancora in un periodo di quarantena obbligatoria.

La società nerazzurra è subito intervenuta e ha trovato prontamente un nuovo posto dove permettere ai centrocampisti di alloggiare e continuare l'isolamento volontario insieme alle compagne. Nonostante questo contrattempo, i calciatori continueranno a seguire alla lettera le disposizioni fino agli esami che confermeranno o smentiranno il contagio dal virus.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.