Chelsea, Hudson-Odoi positivo al Coronavirus: squadra in quarantena

Il giovane esterno dei Blues è il primo calciatore della Premier League ufficialmente contagiato: si valuta se continuare il campionato.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

DisneyPlus, un nuovo mondo ti aspetta. Abbonati ora.

Anche la Premier League viene colpita dai contagi del Coronavirus: nella serata di ieri è arrivato l'annuncio della positività di Mikel Arteta e oggi arriva quella del contagio di Callum Hudson-Odoi del Chelsea, il primo calciatore del campionato inglese.

La notizia arriva direttamente dal club londinese che con un comunicato sul proprio sito ufficiale annuncia che il ragazzo per il momento sta bene ma che ovviamente tutta la rosa e lo staff tecnico dei Blues rimarranno per giorni in quarantena.

Una sezione del centro d'allenamento del Chelsea è stata chiusa dopo che poche ore prima era stata sottoposta a disinfestazione: uno dei membri dello staff aveva avuto febbre alta a inizio settimana e per questo si era provveduto alla sanificazione dei locali. Ora però la Premier League è ufficialmente nel caos.

Callum Hudson-Odoi
Hudson-Odoi positivo al Coronavirus, Chelsea in quarantena

Chelsea, Hudson-Odoi positivo al Coronavirus: squadra in quarantena

L'annuncio della positività di Hudson-Odoi mette infatti a serio rischio il proseguo del campionato dopo che solamente ieri il primo ministro Boris Johnson aveva confermato che le partite di tutte le serie si sarebbero giocate regolarmente a porte aperte con i tifosi allo stadio.

Le notizie sul talento del Chelsea e su Arteta (che si aggiungono ai 3 giocatori del Leicester e Mendy che si trovano in isolamento volontario per un sospetto contagio) può cambiare tutto: la partita dell'Arsenal contro il Brighton è stata già rinviata ma ora la Federazione dovrà decidere in fretta se giocare nel fine settimana con la situazione epidemica che purtroppo ora può solamente peggiorare.

Il tutto a pochi giorni dalla teorica partita di ritorno degli ottavi di Champio della squadra di Lampard contro il Bayern Monaco che per ora è l'unica ancora in programma insieme a Barcellona-Napoli.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.