Rugani positivo al COVID-19: l'Inter sospende ogni attività agonistica

Il club nerazzurro annuncia la sospensione di ogni attività agonistica sino a nuova comunicazione in seguito alla positività del difensore della Juventus al COVID-19.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il difensore della Juventus, Daniele Rugani, è il primo calciatore della Serire A risultato positivo al COVID-19. Il club bianconero ha attivato in queste ore tutte le procedure di isolamento previste dalla normativa, compreso il censimento di quanti hanno avuto contatti con lui. Tra questi ci sono anche i giocatori dell'Inter che hanno affrontato i Sarri boys domenica sera nel recupero della 26esima giornata di Serie A. Motivo per cui il club nerazzurro ha annunciato immediatamente la sospensione dell'attività agonistica. Di seguito il comunicato ufficiale pubblicato dalla società:

FC Internazionale Milano rende noto che, a seguito del comunicato di Juventus FC riguardo alla positività del calciatore Daniele Rugani al COVID-19, viene sospesa ogni attività agonistica sino a nuova comunicazione 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.