Liverpool, Klopp: "Non capisco come l'Atletico possa giocare così..."

Le parole del manager dei Reds dopo la sconfitta contro l'Atletico Madrid.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

L'Atletico Madrid ha battuto 3-2 ai supplementari il Liverpool ad Anfield nel ritorno degli ottavi di Champions League (1-0 per i Colchoneros all'andata) e si è così conquistato l'accesso ai quarti. Dopo la partita ha parlato così il manager dei Reds Jurgen Klopp: 

Abbiamo creato molti più pericoli all'Atletico rispetto all'andata, ma il 2-0 lo abbiamo segnato troppo tardi.  Sinceramente non capisco come possa l'Atletico Madrid giocare questo tipo di calcio con i giocatori che ha in rosa. Quando vedo gente come Koke, Saúl e Llorente, credo possano giocare un calcio differente e non restare solo nella propria metà campo giocando in contropiede

Sul portiere Adrian che ha giocato al posto dell'infortunato Alisson:

Adrian è un gran giocatore e voglio insistere su di lui. Ha sbagliato un passaggio, sì, ma subire gol ci poteva stare in questa partita. Prenderlo in quel momento però ha cambiato tutto. Comunque complimenti a loro, io non mi sento bene stanotte. Sono un cattivo perdente. Loro sono stati brillanti, dobbiamo rendergli merito. Abbiamo subito tre gol, sono i giusti vincitori

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.