Coronavirus: atleta positivo, Real Madrid in quarantena. Liga sospesa

Anche il campionato spagnolo sospeso ufficialmente. Nelle merengues trovato positivo un giocatore di basket.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Un membro della squadra di basket del Real Madrid è risultato positivo al coronavirus. Il club di conseguenza ha decretato la quarantena totale di tutti i membri della società sportiva, compresa ovviamente quella guidata da Zinedine Zidane.

La Ciudad Deportiva di Valdebebas (che ospita tutte le squadre di tutte le varie discipline) ha chiuso e gli atleti di tutte le sezioni sono andati nelle rispettive case, in attesa dei relativi controlli medici.

Non è l'unica notizia di una certa portata in arrivo dalla Liga: è stato appena comunicato che sia il campionato di prima divisione che quello di seconda divisione sono stati sospesi almeno per due giornate a causa dall'epidemia coronavirus che sta colpendo il mondo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.