Serie A: campionato sospeso, Coppe europee a porte chiuse

Il nuovo decreto del governo blocca le competizioni nazionali, ma Champions League ed Europa League potranno disputarsi: Juventus, Inter e Roma giocheranno.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il decreto emanato dal Governo Conte per fermare i contagi da Coronavirus hanno bloccato tutte le manifestazioni sportive sul territorio italiano fino al 3 aprile, compreso il campionato di Serie A. Il provvedimento però al momento non dovrebbe bloccare né la Champions League né l'Europa League.

Nel testo che riguarda le competizioni calcistiche, viene specificato che durante questo periodo sarà ancora consentito lo svolgimento delle partite in programma nelle competizioni europee in quanto gestite dagli organismi sportivi esteri. In pratica un eventuale stop sarebbe fattibile solo con decisione dell'UEFA.

Questo vuol dire che da qui al 3 aprile le squadre italiane che dovranno ospitare degli avversari nelle coppe europee scenderanno in campo anche se a porte chiuse. La stagione di Juventus, Inter e Roma quindi continuerà in preparazioni di questi impegni.

Lo stadio della Juventus
Il campionato si ferma ma Champions League ed Europa League continuano

La Serie A si ferma ma le Coppe europee no: Champions League ed Europa League si giocano a porte chiuse

Nerazzurri e giallorossi giocheranno quindi senza tifosi le partite casalinghe contro Getafe e Siviglia (12 e 19 marzo), mentre la squadra allenata da Sarri ospiterà il Lione nell'Allianz Stadium vuoto per la partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions League il 17.

Questo ovviamente comporta che tutti gli atleti, professionisti e non, potranno allenarsi regolarmente come spiegato nel primo articolo del decreto, dove è chiarito che gli impianti sportivi in Italia saranno utilizzabili (a porte chiuse) per gli allenamenti in vista dell'eventuale ripresa di tutte le competizioni.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.