PSG-Borussia Dortmund: Mbappé negativo al tampone per il coronavirus

Il francese non si è allenato in vista della partita di ritorno degli ottavi di finale che si giocherà a porte chiuse.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Il calcio europeo continua a fare i conti con l'emergenza dei contagi da Coronavirus, comprese le coppe continentali: due delle partite di ritorno degli ottavi di finale di Champions League in programma questa settimana (Valencia-Atalanta e PSG-Borussia Dortmund) si disputeranno a porte chiuse. Ma al momento in casa dei francesi c'è un po' di apprensione per Kylian Mbappé che rischia di saltare l'importante incontro.

I campioni di Francia sono chiamati a ribaltare la sconfitta per 2-1 arrivata nella sfida di andata per mano dei gialloneri ma Tuchel potrebbe dover rinunciare al suo talento che non ha svolto gli ultimi allenamenti perché ammalato.

L'ex giocatore del Monaco ha da giorni mal di gola e influenza e stando alle notizie raccolte da Le Parisien, per questo motivo non ha partecipato né all'allenamento dell'antivigilia svolto al campo sportivo e non svolgerà neanche quello di rifinitura.

Mbappé del PSG
Mbappé a rischio per PSG-Borussia Dortmund: il francese ha la febbre

Champions League, ansia PSG alla vigilia del Borussia Dortmund: Mbappé non si allena, ha la febbre

La presenza di Mbappé durante PSG-Borussia Dortmund è quindi fortemente in dubbio: normale, vista la situazione che sta turbando molti paesi in giro per il mondo, essere preoccupati per le sue condizioni ma nulla lascia pensare a un contagio stando a fonti vicine al club parigino.

Lo staff medico però non è ottimista sul suo recupero al 100% prima il fischio d'Inizio della partita contro il club tedesco come sembrava qualche ora fa, quindi Tuchel potrebbe scegliere di portarlo solo in panchina e schierarlo unicamente in caso di necessità. Con l'attacco dei campioni di Francia che quindi sarebbe affidato a Neymar, Icardi, Cavani e Di Maria.

La decisione arriverà solamente all'ultimo ma ciò che conta al momento è che per il campione del mondo si tratti solamente di un attacco influenzale. E che possa al più presto tornare a giocare insieme ai suoi compagni.

Mbappé ha fatto il test per il coronavirus: è negativo

Come riportato da L'Equipe, per fugare ogni dubbio Kylian Mbappé è stato sottoposto a un tampone per il coronavirus. I risultati, arrivati già nella notte, confermano che il francese è negativo. Mbappé ha "solo" l'angina. Come aveva affermato anche il tecnico del PSG, Thomas Tuchel, ai microfoni ufficiali del club (conferenza stampa pre-Dortmund annullata):

Kylian ha l'angina. Sta provando ad allenarsi ma non è stato col gruppo negli ultimi 2 giorni. Dobbiamo aspettare, domani mattina decideremo.

Quindi filtra ottimismo. Mbappé difficilmente partirà dal primo minuto nel ritorno di Champions contro il Borussia Dortmund, ma L'Equipe scrive che ci sono buone possibilità di vederlo partire dalla panchina.

 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.