Champions League, Barcellona-Napoli a porte chiuse: è ufficiale

Il ritorno degli ottavi di Champions League tra Barcellona e Napoli, in programma il 18 marzo, si giocherà in un Camp Nou senza pubblico.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

Barcellona-Napoli, gara valida per il ritorno degli ottavi di Champions League (1-1 all'andata al San Paolo), si giocherà il 18 marzo in un Camp Nou a porte chiuse: è ufficiale. La decisione è stata presa nella mattinata odierna durante la riunione nel Dipartimento di Salute alla presenza dell'amministratore delegato del club Carscar Grau, degli ufficiali medici della Generalitat e del Segretario Generale dello Sport. Una decisione che era quasi scontata vista l'emergenza che ormai rigurda tutta Europa, Italia in primis. A porte chiuse si giocherà stasera anche l'altra gara di Champions League Valencia-Atalanta e le partite di Europa League Siviglia-Roma (il 12 marzo) e Getafe-Inter (12 marzo). Il Barcellona ha provato fino all'ultimo a permettere l'ingresso almeno agli abbonati ma la situazione di grave emergenza ha fatto sì che si optasse per le porte chiuse a tutti. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.