Juventus, via al restyling in attacco: il nome nuovo è Ferran Torres

L'esterno del Valencia ha una clausola da 100 milioni ma il suo contratto scade nel 2021. Senza rinnovo parte in estate: bianconeri alla finestra, ma c'è anche il Barcellona.

0 commenti

di - | aggiornato

Share

La tanto bella quanto surreale vittoria contro l'Inter permette alla Juventus di ricandidarsi come favorita per lo Scudetto, ma la società bianconera - in attesa di capire come andrà il match di ritorno in coppa contro il Lione - ha già cominciato a programmare quella che sarà la prossima stagione. Secondo quanto riportato sull'edizione odierna di Tuttosport, la dirigenza juventina starebbe progettando qualche bel colpo di mercato di prospettiva, in modo da andare a svecchiare una rosa abbastanza avanti con l'età. L'idea è di andare a mettere nuova benzina verde nel motore, giocatori simili a de Ligt e Bentancur, che possano però essere profili impiegabili sin da subito per alzare il livello tecnico complessivo.

L'attacco potrebbe essere uno dei reparti più toccati: con Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala che rimarranno i due cardini, è possibile che Fabio Paratici vada a sacrificare un paio di pedine liberando così spazio in rosa, ma anche a bilancio. Gonzalo Higuain e Douglas Costa sono gli indiziati principali, anche se per differenti motivi. Il brasiliano, in particolare, ha un grosso problema di affidabilità fisica, e per questo - visto anche il fattore anagrafico - vanno valutati degli inserimenti per fare in modo di mettere sulla fascia destra un upgrade, sia tecnico che tattico.

Il nome più gettonato è quello di Ferran Torres: secondo il quotidiano torinese, la Juventus si sarebbe mossa in maniera importante sul talentuoso classe 2000 del Valencia, che rappresenterebbe un secondo innesto di mercato "post millennial" dopo l'acquisto dall'Atalanta di Dejan Kulusevski. Il calciatore è una delle rivelazioni dell'attuale Liga spagnola, cominciata da comprimario e panchinaro, ma proseguita scalando le tappe nelle gerarchie di Marcelino e Albert Celades. Quest'ultimo lo ha definitivamente lanciato titolare, affidandogli il compito di esterno in un 4-4-2 a trazione anteriore.

Calciomercato Juventus Ferran Torres
Ferran Torres, talento offensivo del Valencia: ha una clausola rescissoria da 100 milioni di euro ma il contratto in scadenza nel 2021. La Juventus ci pensa, ma sul giocatore c'è anche il Barcellona

Calciomercato, la Juventus guarda al futuro: occhi su Ferran Torres

La situazione di Ferran Torres è molto fluida, perché il Valencia vorrebbe trattenerlo ancora ma, visto il contratto in scadenza nel 2021, la dirigenza non potrà più pretendere mari e monti. Nel vincolo firmato un paio di anni fa è presente anche una clausola rescissoria da 100 milioni di euro, che Peter Lim aveva inserito subodorando il talento del giocatore. Tanti soldi, certo, che però difficilmente verranno pagati dalle pretendenti del giocatore, che sono tante - Barcellona in prima linea -, agguerrite e consapevoli del fatto che, più passano i mesi, più la situazione di mercato potrebbe farsi vantaggiosa.

In stagione Ferran Torres ha segnato già 5 gol e messo a referto 6 assist, numeri di tutto rispetto in un contesto abbastanza particolare, tra cambi di allenatore e modifiche tattiche confusionarie. Le sue qualità però sono apparse subito chiare ai più, soprattutto se consideriamo che questo ragazzo è un fresco 20enne in grado di fare già la differenza. Nativo di Foios, periferia della città, a 6 anni è entrato nel vivaio del Valencia senza più lasciarlo. Parallelamente, ha militato in tutte le nazionali giovanili spagnoli, contribuendo in maniera decisiva alla vittoria dell'under 19 all'ultimo Europeo di categoria, dopo essersi messo in mostra nel Mondiale under 17 giocato in India.

Talento purissimo, con tecnica di base sviluppata e una velocità nello scatto che lo ha portato a toccare picchi di 36 chilometri orari, Ferran Torres è lo spauracchio principale dell'Atalanta in vista della partita di ritorno valida per gli ottavi di Champions League. Al Mestalla la Juventus avrà modo di osservarlo ulteriormente, anche se il piano di Paratici appare molto chiaro. Addirittura, pare che le sue quotazioni abbiamo superato quelle di Federico Chiesa, altro obiettivo bianconero di lungo corso, reduce però da una stagione in chiaroscuro. A questo punto, le prossime mosse saranno fondamentali, e ci diranno quanto questo interesse possa ritenersi effettivamente concreto.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.